Categorie

Graham Hancock, Robert Bauval

Editore: Corbaccio
Collana: Profezie
Anno edizione: 2004
Pagine: 660 p. , ill. , Rilegato
  • EAN: 9788879722230

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Maurilio

    06/03/2007 23.41.21

    Di solito sono entusiasta dei libri di Hancock, scritti da solo o con altri autori, ma questa volta purtroppo devo ricredermi. I due autori, pur partendo da una suggestiva ipotesi di base, "affogano" tutto in un mare di nozioni storiche, che pur essendo eccellenti e veritiere, finiscono per togliere al libro tutto il suo fascino, rendendolo pesantissimo ed eccessivamente prolisso. Inoltre Hancock è diventato famoso per aver scritto libri di "Archeologia alternativa" pieni di suggestive ipotesi sui contatti tra la civiltà umana e possibili civiltà extraterrestri e di tutto questo purtroppo nel libro non vi è la minima traccia.

  • User Icon

    Andrea

    13/05/2006 12.20.37

    Non conoscete il detto: "La storia la fanno i vincitori" ??? Bene, rifletteci un po' sopra... Gli autori esprimono idee personali che possono essere o meno condivise, ma che certo non sono la solita minestra che ci propongono i nostri "educatori". Discutibili alcune conclusioni ma estremamente affascinanti. Ti mettono la voglia di liberarti dai soliti stereotipi e di iniziare a pensare un po' di più con la propria testa. Personalmente l'ho trovato appassionanate, rigoroso, non sempre verificabile nelle teorie ma appunto per questo stimolante. Hancock e Bauval sono abilissimi a portare il lettore all'interno delle vicende storiche, dall'antico Egitto ai giorni nostri, ricostruendo le vicende segrete dei grandi personaggi e delle ideologie della nostra civiltà e cultura. In alcuni punti pesante per l'accuratezza nell'esporre fatti e teorie, ma appassionante, coinvolgente. Davvero bellissimo.

  • User Icon

    ROCCO

    23/03/2006 11.05.06

    Per gli appassionati del genere è un libro da consigliare vivamente, l'analisi è lunga e tortuosa scava nei particolari reinterpretando fatti e misfatti storici con estrema meticolosita' rischiando però di scoraggiare il lettore nella lettura ma denotando da parte degli scrittori uno studio e una preparazione a riguardo davvero eccellente. Personalmente ritengo che il duo BAUVAL/HANCOCK ha fatto centro anche questa volta sfiorando molto la realta' anche se alcuni concetti espressi mi lasciano alquanto perplesso. Nell'insieme un ottimo libro, documentato,opinabile,pesante ma intrigante e occulto molto .... occulto!!

  • User Icon

    Carlo

    08/12/2005 15.21.13

    Tutti quelli che han preso un libro di storia in mano? Fortunatamente non c'è bisogno di Hancock e Bauval per ristabilire le verità storiche, altrimenti saremmo messi davvero male...

  • User Icon

    bruno

    14/11/2005 13.23.28

    sno rimasto sconvolto da quante stragi siano state compiute direttamente o tramite il braccio secolare da Santa Romana Chiesa. Lo sterminio dei Catari e di altri "eretici", i sei secoli di Inquisizione sono Storia. Ma quanti conoscevano tutte queste cose?

  • User Icon

    Niko

    11/02/2005 18.06.46

    Hancock e Bauval hanno compiuto un itinerario davvero pazzesco, cercando di essere sempre di essere a metà tra la realtà e la leggenda, il mito! Ad ogni modo, in questo libro ci sono pensieri e suggestioni che io condivido pienamente! Continuo a ribadire: per me, hanno compiuto un lavoro davvero eccezionale! Talismano è un libro da leggere tutto d'un fiato anche se in alcuni punti può sembrare noioso per l'eccessiva descrizione di scene o personaggi. Ma, ripeto: è un libro da comprare e divorare nel giro di pochissimo!

  • User Icon

    Usmu

    21/12/2004 17.24.15

    Il problema a mio avviso è proprio questo. Chiunque abbia qualche conoscenza riguardante la metodologia della ricerca storica ed archeologica, sa bene che, ahimè, i due la disattendono ampiamente, in questo come in altri testi. Per questo non si può certo dire che questa interpretazione (così come le altre) equivalga, per ciò che riguarda il metodo, la scientificità, l'attendibilità, a quelle "ufficiali".

  • User Icon

    Vincenzo

    01/12/2004 16.03.00

    Non sono daccordo su chi denigra il libro per i contenuti. Se si prova ad essere un po' aperti di mente si scopre che gli autori mettono solo a confronto la propria interpretazione dei fatti e documenti storici e quella tradizionale. A priori hanno lo stesso valore in quanto entrambe sono ipotesi basate sugli elementi che ci sono pervenuti e niente di piu'. Detto questo ognuno e' libero di pensarla come vuole ma sempre rispettando le opinioni altrui.

  • User Icon

    Marco

    04/09/2004 11.29.02

    Io non sono proprio un buon cattolico ma vorrei indurre alla riflessione "uau". E' un caso che libri come questo sono nati dopo gli scandali (legittimi) che hanno visto coinvolta la chiesa cattolica in Usa?

  • User Icon

    uau

    26/08/2004 17.33.07

    il commento di "antonio" sembra dire:attenzione a toccare la chiesa cattolica o qualcuno verrà a farsi saltare in aria sotto casa vostra! più leggo questi commenti più mi viene da pensare che gli autori di questi libri abbiano ragione. come sempre, se qualcuno dice di pensare con la propria testa questo spaventa chi non lo vuole fare, no?

  • User Icon

    antonio

    24/06/2004 18.21.53

    Libro illuminante. A me ha svelato che forse anche i suoi lavori precedenti("Il mistero del Santo Graal" e "Impronte degli Dei") che mi avevano entusiasmato ,forse a causa della mia ignoranza nell'argomento , avevano lo stesso carattere mistificante di quest'ultimo. Preciso che non posso definirmi un "Cattolico" disciplinato ma ho al mio attivo qualche studio di Storia del Cristianesimo . Per questo sono stato colpito moltissimo dal trattamento ambiguamente manipolatorio cui la "Storia" è sottoposta . Ma al di là delle Fede o Agnosticismo di ognuno , la Ricerca Storica non può essere totalmente sovvertita.Alcuni particolari illuminanti : il ruolo attribuito a Costantino ,la sottovalutazione del ruolo dell'Arianesimo ,l'oblio delle vicenda personale del Vescovo Atanasio di Alessandria ! Altro che Cattolici favoriti !

Vedi tutte le 11 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione