Categorie

Francesco Guccini, Loriano Macchiavelli

Editore: Mondadori
Anno edizione: 2008
Formato: Tascabile
Pagine: 338 p. , Brossura

20 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa italiana - Gialli - Gialli storici

  • EAN: 9788804576860

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    migliettaser

    09/05/2013 17.51.15

    Se Fenoglio avesse voluto scrivere un "giallo" forse sarebbe venuto così. La coppia Guccini Macchiavelli è formidabile e il libro ti prende e ti appassiona anche se Francesco di tanto in tanto si autoplagia riprendendo per pigrizia e non certo per mancanza di talento alcune storie gia raccontate. Un libro consigliatissimo come tutti quelli della serie del maresciallo Santovito, tutti egualmente belli.

  • User Icon

    paola

    08/12/2012 23.10.38

    libro scritto bene ma a volte noioso e prolisso

  • User Icon

    nanni

    29/08/2012 13.39.04

    Un po' lento, anche se ben scritto ma con alucuni personaggi non ben definiti. E' un'analisi spietata della guerra (seconda guerra mondiale) ed anche dei partigiani, oltre che, naturalmente, dei fascisti. La scelta di denuncia di entrambi le fazioni non sembra frutto di una manovra da cerchiobottista, ma piuttosto di una ricostruzione storica dello spirito tragico vissuto nel periodo della fine della guerra, in Italia. Il voto fra il tre e quattro. Comunque una lettura interessante.

  • User Icon

    daniela

    12/12/2011 16.40.55

    ho letto con trasporto tutta la "saga" del maresciallo Santovito e, anche quest'ultimo episodio, è avvincente, coinvolgente, ben strutturato e ben scritto (anche se con molti rimandi ai precedenti romanzi del filone). mi mancherà il nostro maresciallo dal carattere ruvido e dall'inconfondibile odore di "toscano"... Consiglio la lettura, come del resto anche delle precedenti puntate!

  • User Icon

    davide

    22/04/2009 10.26.42

    ok, lo confesso sono di parte sul duo Guccini Macchiavelli ed il loro maresciallo Santovito però l'ho letto bene e senza pause.. inoltre pur con toni non documentaristici ti spinge anche a riflettere sul movimento partigiano e sugli uomini che l'hanno composto... Ottimo!

  • User Icon

    mario

    27/01/2009 15.19.00

    Eccellente ! Anche con questo romanzo il duo Guccini/Macchiavelli ha centrato l'obiettivo. Scritto egregiamente con delicati approfondimenti psicologici e precise descrizioni ambientali. I personaggi sono ben tratteggiati e soprattutto il maresciallo Santovito è superlativo. Piacevole e mai noioso anche lo svolgimento della trama con finale molto ben congegnato. E' vero che ho un debole per lo stile e le storie di Guccini ma consiglio vivamente i suoi libri gialli (d'ambiente) a tutti gli appassionati del genere. Spero continui con altri romanzi sullo stesso filone, magari con ambientazioni diverse. Voto massimo "cum laude"

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione