Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Il teatro dei sogni - Andrea De Carlo - copertina

Il teatro dei sogni

Andrea De Carlo

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: La nave di Teseo
Collana: Oceani
Anno edizione: 2020
In commercio dal: 24 settembre 2020
Pagine: 432 p., Brossura
  • EAN: 9788834603406
Salvato in 79 liste dei desideri

€ 19,00

€ 20,00
(-5%)

Punti Premium: 19

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Il teatro dei sogni

Andrea De Carlo

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il teatro dei sogni

Andrea De Carlo

€ 20,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il teatro dei sogni

Andrea De Carlo

€ 20,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (18 offerte da 19,40 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Con Il teatro dei sogni Andrea De Carlo applica le sue capacità di osservazione sociale e di indagine psicologica a un romanzo fortemente contemporaneo, polemico ed esilarante, che scava nelle ragioni dei quattro protagonisti e ne fa emergere verità, segreti, ambizioni, paure e sogni sopiti.

La mattina del primo gennaio Veronica Del Muciaro, inviata di un programma televisivo di grandi ascolti, sta per morire soffocata da una brioche in un caffè storico di Suverso, prospera cittadina del nord. La salva uno strano e affascinante archeologo, il marchese Guiscardo Guidarini, che le rivela di aver riportato alla luce un sito importante. L’inviata scopre di cosa si tratta e lo rende pubblico in diretta tv, scatenando una furiosa competizione tra comuni, partiti rivali, giornalisti e autorità scientifiche.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,29
di 5
Totale 7
5
2
4
2
3
0
2
2
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Mari

    22/01/2021 09:33:22

    Ho iniziato a leggere De Carlo vent'anni fa con Di noi tre e da allora ho letto tutto quello che ha scritto, prima e dopo. Purtroppo la sua produzione più recente mi ha spesso delusa, perchè mi sembrava faticare a trovare una sua nuova dimensione. Spero che questo libro, con i suoi riferimenti all'attualità, i personaggi stonati, le situazioni paradossali, uniti alla sua solita magnifica scrittura, sia il nuovo inizio. Un libro assolutamente consigliato

  • User Icon

    Giovanni

    05/12/2020 08:37:13

    A me è piaciuto tantissimo. Attuale, veritiero, divertente... Andrea De Carlo. Semplicemente.

  • User Icon

    Robmonti

    03/12/2020 19:23:13

    De Carlo è il mio autore italiano preferito : molte sensazioni inespresse che avevo dentro le ho lette in alcuni suoi personaggi ..quindi appena esce un nuovo libro non lo perdo. Questo romanzo mi ha deluso molto; i riferimenti più che espliciti ad alcuni personaggi della politica e della televisione trasformano i personaggi in macchiette (sì , forse lo sono realmente) ed il racconto si svolge in modo molto , troppo, semplice senza gli approfondimenti a cui mi ero abituato in Due di due, Di noi tre , Nel momento...certo si arriva bene alla fine perché la capacità di scrittura non è scomparsa ma De Carlo è di più

  • User Icon

    Floriano

    08/11/2020 05:04:29

    Da tempo De Carlo virato le argomentazioni dei suoi romanzi sulla satira politica e televisiva, quasi una sorta di successore di Stefano Benni. Questo forse è il migliore della nuova serie, forse eccessivo nella caratterizzazione dei personaggi, ma acuto e divertente. Peccato per un finale non all altezza dell ironia del resto del romanzo, ma tutto sommato, apprezzabile e godibile assai

  • User Icon

    cri

    23/10/2020 10:41:55

    Purtroppo De Carlo sta perdendo l'empatia con i suoi lettori, tramite trame poco credibili e grottesche. Tornare alla realtà dell'io come in Durante, Arcodamore..?

  • User Icon

    Iris C.

    03/10/2020 10:00:13

    Pochi scrittori sanno farti entrare nella testa e capire le ragioni dei suoi protagonisti come Andrea De Carlo. In questo nuovo, brillante romanzo riuscivo a provare tenerezza anche per i personaggi più patetici. Le oltre 400 pagine scorrono velocemente - forse troppo, perché ho divorato il libro in due giorni! La trama è coinvolgente, i temi numerosi, quindi oltre a intrattenere (ridevo da sola) fa riflettere sullo stato del mondo che ci circonda: dai politici che abbiamo votato noi, alle notizie che divoriamo con appetito insaziabile, indipendentemente dalla loro credibilità. Ma soprattutto sulle scelte che facciamo, giorno dopo giorno, che ci allontano dai nostri sogni.

  • User Icon

    Gaber

    02/10/2020 08:21:56

    Leggo De Carlo a ogni nuova uscita, perché avendolo apprezzato da Treno di panna in poi lo considero un amico virtuale. Molto bella la prima scena, quella in cui la giornalista mentre fa colazione con cappuccio e brioche riprendendosi col cellulare per una storia su Instagram si sta per strozzare con la brioche in gola, e viene salvata da Guiscardo Guidarini. La scena è un ritratto dei nostri tempi, è molto ritmica, vivida, assolutamente divertente. Poi però il romanzo secondo me si perde in una diatriba politica grottesca, talmente caricaturale da diventare quasi fine a se stessa. Anche il fatto che tutto si consumi in televisione mi sembra un po' anacronistico nel 2020, e la critica alla tv trash sia già stata fatta ormai da tempo. Dove De Carlo dà il meglio è nel ritrarre i sentimenti delle persone, quando si insinua nella mente e nel cuore dei personaggi. Nel finale che non spoilerizzo, ho avvertito più che una fine, un inizio, come se tutto il romanzo fosse servito per preparare Guiscardo a intraprendere un nuovo percorso, lontano da tutto il chiacchiericcio e ricco di sorprese.

Vedi tutte le 7 recensioni cliente
  • Andrea De Carlo Cover

    Scrittore italiano. Ha viaggiato molto: parte per gli Stati Uniti, abitando a Boston, New York, Santa Barbara e Los Angeles, dove insegna italiano e fa altri lavori che racconterà nel suo primo romanzo.Successivamente si stabilisce in Australia lungo le tappe descritte in Due di due: Sydney, Melbourne e il Queensland. A questo periodo risale la stesura di due romanzi che De Carlo non pubblica, perché li considera "esercizi di ricerca e formazione". Torna in Italia, dove vive a Milano e Roma. Nel 1981 l'editore Einaudi pubblica Treno di panna, già scritto in inglese con il titolo Cream Train. Italo Calvino ne cura la quarta di copertina e diventerà anni più tardi un film diretto da De Carlo (il protagonista è Sergio Rubini), la cui trama riporta... Approfondisci
Note legali