Anno edizione: 2007
Pagine: 192 p., Brossura
  • EAN: 9788829918782
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Questo volume ha la finalità di sviluppare un’analisi approfondita di una delle dimensioni più importanti della personalità che è alla base della sua struttura. Il temperamento, infatti, come sottolineano molte ricerche ed autorevoli studiosi disposizionalisti, attenti anche alle relazioni dell’individuo con il contesto, costituisce un tema di indagine cruciale per capire come evolve il nostro ciclo vitale e soprattutto per chiarire i nessi tra la sfera biologica e quella psicologica. È innegabile che questa dimensione della personalità partecipa significativamente al nostro sviluppo, ha un ruolo non trascurabile nella genesi di alcuni stati conflittuali e soprattutto nelle modificazioni che i processi biologici impongono all’organismo. Nel campo della psicologia infantile della personalità, non possiamo non considerare che assieme ad importanti processi psicologici, si sviluppano parallelamente condizioni biologiche che hanno una portata importante sul piano evolutivo. Cambiamenti di umore, ritmi sonno veglia alterati, diverse reazioni dei bambini nei confronti sia dei genitori che delle figure educative e significative, sollecitano a prestare attenzione ai processi emozionali e a come essi vengono investiti da particolare “coloriture biologiche” che sono un’espressio- ne tangibile del temperamento e del modo in cui esso partecipa allo sviluppo della vita psichica infantile. Inoltre, queste stesse caratteristiche diventano significative nel corso dello sviluppo, modificazioni del sistema endocrino, di quello immunitario nonché di quei processi biologici la cui “natura non sempre è chiara” prendono forma e si organizzano in modo unico nella personalità. Per questa ragione il temperamento è al tempo stesso architettura e struttura, cioè fondamento su cui si innestano molti processi psicologici. È vero che questi ultimi, durante il corso della nostra esistenza, diventano sempre più indipendenti rispetto alla dimensione biologica ma sarebbe un grave errore spostare l’attenzione sulla processualità psicologica dimenticando gli innesti biologici primari che permeano la nostra vita mentale. Di qui assume rilievo il temperamento come dimensione legata strettamente alla personalità, e quindi come processo che va sempre considerato in rapporto alle motivazioni, alle emozioni, agli stili cognitivi e, per alcuni versi, in rapporto agli strati più profondi della nostra psiche.

€ 17,10

€ 18,00

Risparmi € 0,90 (5%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: