Categorie

Arturo Marzano

Editore: Marietti
Collana: Il ponte
Anno edizione: 2003
Pagine: XXII-411 p.
  • EAN: 9788821183737

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Fabrizio Porro

    30/11/2011 17.01.40

    l'idea sionista non sarebbe iniziata solo con Theodor Herzl, ma molto prima, con Moses Hess, il cui "Roma e Gerusalemme", del 1862, precede di ben 34 anni "Der Judenstaat".

  • User Icon

    Fabrizio Porro

    15/04/2005 19.24.51

    Arturo Marzano ha scritto un bel saggio,assai interessante,dedicato agli ebrei italiani(i"pionieri di Israele")e l'emigrazione in Palestina prima della guerra(1920-1940):qui la storia la si tocca con mano e soprattutto si comprende bene che cosa è stato ed è il sionismo, perchè quella ebraica è una storia che ci appartiene ma cui soprattutto noi apparteniamo.Prima delle famigerate e vergognose leggi razziali volute dal fascismo,circa cento ebrei lasciarono l' Italia per andare a costruire questo nuovo-vecchio Paese,Israele.Dal 1938 allo scoppio della guerra arrivarono altre quattrocento persone,braccate dalla legislazione antiebraica.Questo saggio merita di essere letto e meditato a fondo.

Scrivi una recensione