Terre nuove. La creazione delle città fiorentine nel tardo Medio Evo

David Friedman

Traduttore: G. Dardanello
Editore: Einaudi
Anno edizione: 1996
In commercio dal: 1 gennaio 1997
Pagine: XXIX-351 p., ill.
  • EAN: 9788806121570
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
All'inizio del Trecento, e per mezzo secolo, Firenze costruisce una serie di "terre nuove", tra cui San Giovanni, Castelfranco di Sopra, Terranuova, Scarperia e Fiorenzuola. Si tratta di insediamenti-pilota per favorire i rapporti tra città e territorio, guidati da una serie di intenti che sono insieme strategici, economici e commerciali, e governati da una precisa idea urbanistica. In quel periodo anche Firenze è oggetto di una intensa revisione urbanistica, ma il rinnovamento si scontra fatalmente con i vincoli di quello che già esisteva. L'indagine di Friedman intende offrire una lettura rivelatrice del ruolo di questi centri, in cui si realizza mirabilmente l'utopia della "città ideale".

€ 48,29

€ 56,81

Risparmi € 8,52 (15%)

Venduto e spedito da IBS

48 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile