Il terzo Borzacchini universale

Giorgio Marchetti

Anno edizione: 2007
In commercio dal: 17 ottobre 2003
Pagine: 292 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788879284592

11° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Lingue, dizionari, enciclopedie - Linguistica, lingue straniere e dizionari - Linguistica - Linguistica comparata e storica - Dialetti, slang e gerghi

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 13,60

€ 16,00

Risparmi € 2,40 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Johnny-Di

    04/04/2006 15:05:45

    Il grande Giorgio Marchetti ha sfornato quello che, a mio avviso, è il più divertente della saga dei Borzacchini. Da non perdere assolutamente l'appendice finale con i nomi e le opere degli autori citati nei vari dizionari borzacchiniani! (rigorosamente inventati ma di infinito impatto esilarante). Grazie Giorgio per le risate che mi hai fatto fare... Libro da non perdere.

  • User Icon

    Carlo

    02/01/2005 01:45:16

    Come sempre godibilissimo nella prosa e nella costruzione. Anche se a molti può sembrare una riproposizione degli argomenti già espressi nel primo, (e nelle "utilissime aggiunte" al suddetto) non perde la freschezza del gioco dell'esame ortografico dei detti popolari di uso più o meno diffuso. Da consigliare a chi sia a conoscenza del linguaggio parlato e abbia una certa cultura generale, sì da apprezzare di più il percorso analitico che l'autore segue.

  • User Icon

    Inga

    26/08/2004 15:10:46

    Bellissimo, sagace, brillante e utile a tutti specie ai non toscani. Se volete ridere davvero a crepapelle e insieme acculturarvi, leggetelo!

  • User Icon

    carlo

    09/01/2004 19:11:01

    Trattasi di digesto delle locuzioni popolari delle genti di Toscana et in specifico dell'urbe di Livorno .Oltremodo spassoso induce allo sbellicamento fino all'incontinenza coloro dotati di senso dell'umorismo ironico .Incongruo ai burgravi et ai non avvezzi alla pratica dell'idioma del volgo .Ottimo per le ciannuccie use a busbaccare il marito nonchè per i diplomati di Istituto Tecnico Commerciale.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione