Il terzo gemello

Ken Follett

Editore: Mondadori
Edizione: 3
Anno edizione: 1997
Formato: Tascabile
Pagine: 518 p.
  • EAN: 9788804442479
Disponibile anche in altri formati:

€ 5,94

€ 11,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

6 punti Premium

Disponibilità immediata

Garanzia Libraccio
Quantità:

€ 9,35

€ 11,00

Risparmi € 1,65 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    serialthriller

    15/04/2016 13:56:30

    Aiuto, mostruosamente noioso..ho dovuto abbandonarlo a metà..pessimo

  • User Icon

    Angelo

    01/03/2016 17:46:23

    Bellissimo e avvincente thriller, dopo l'inizio un po' lento mi ha coinvolto ed appassionato pur non essendo io un grande lettore. Avvincente, intrigante, scritto in modo chiaro e semplice. Solo alcune cose un po' inverosimili come gli scambi di gemelli e le telefonate, ma va bene così!

  • User Icon

    vale

    30/04/2015 14:51:45

    Non è il migliore di Follett; nulla di paragonabile alla trilogia. Thriller avvolgente ma dal finale prevedibile senza colpi di scena. Avrei dato un giudizio più alto se solo non lo avesse scritto Follett ma da lui mi aspetto molto ma molto di più.

  • User Icon

    Iryna

    10/03/2015 13:38:37

    Secondo me, non e' il libro migliore di K. Folett. Ma e' molto piacevole e scorrevole, con una trama un po' particolare, un po' lontana dalla realta. 'Lo consiglio per le femmine.

  • User Icon

    sara

    02/03/2015 18:10:40

    ricordatemi che se entro in libreria e incrocio lo sguardo con un romanzo di Follett di scappare assolutamente!! per carità...NOIOOOOOOSO

  • User Icon

    Michela

    24/09/2014 15:42:57

    Un libro che mi ha deluso: la trama sarebbe di per sè interessante, ma il libro, soprattutto nella prima parte,non mi ha coinvolto: sembrava che le cose succedessero perché erano necessarie al seguito della storia....un po' forzato insomma; nell'ultima parte un po' più avvincente ma non è certo il miglior Follet che ho letto, anzi!

  • User Icon

    Mauro

    25/08/2014 20:44:57

    Primo libro di Follett che leggo e devo dire che mi è piaciuto moltissimo, sono rimasto stregato dalla sua bravura a scrivere... Ora proverò a leggere "la caduta dei giganti", ovviamente il genere cambia ma dato che sono appassionato di Storia sarà sicuramente magnifico!!!

  • User Icon

    inthedark

    12/02/2014 22:43:51

    Discreto thriller di Follett, niente di eccezionale, la trama è buona ma molto scontata, i dialoghi poco ispirati e colpi di scena prevedibili. Comunque scorre veloce senza annoiare mai, ma da Follett si esige di più. Sufficiente.

  • User Icon

    Becky

    20/12/2013 12:09:25

    Thriller mozzafiato che non lascia un attimo di tregua, il lettore non può smettere di leggere perchè sarà sempre più curioso di conoscere la verità. Consigliato a tutti gli amanti del thriller e a tutti gli amanti di Ken Follett!

  • User Icon

    Massimo

    28/08/2013 10:22:08

    Thriller carino che si legge volentieri per quanto l'evoluzione sia degli aspetti scientifici su cui si basa la trama, legati alla ricerca genetica, che di quelli tecnologici, quale lo sviluppo del cellulare che rende anacronistica la difficoltà più volte accennata nel contattare telefonicamente persone non presenti nei loro uffici o case, dia l'idea del tempo passato rispetto alla sua stesura. In effetti come già evidenziato, il titolo fornisce preventivamente la chiave di lettura per interpretare avvenimenti altrimenti di difficile spiegazione, l'argomento relativo alla manipolazione genetica finalizzata per scopi di lucro o di selezione razziale è di assoluta attualità ed è tanto interessante quanto inquietante. I due personaggi principali, Jeannie e Steve, non possono che suscitare la simpatia del lettore anche se Follett, per accaparrarsela, corre il rischio di ottenere l'effetto opposto dato che gli procura una tale serie di guai e sfortune da far pensare al lettore che i protagonisti siano vittime di "Scherzi a parte". I problemi verranno superati con un gioco di squadra tra i due, che si estenderà anche agli aspetti sentimentali, e non mancheranno le sorprese dovute al fatto che non sempre si sa effettivamente quale sia il gemello di cui si stanno leggendo le gesta. Tra gli argomenti significativi affrontati nel libro per mezzo del racconto ci sono la violenza sulle donne, l'intreccio di potere tra politica e ricerca scientifica, il delicato e talvolta difficile rapporto tra genitori e figli. In ogni caso il libro è ben scritto e si mantiene avvincente per buona parte del suo sviluppo, con qualche colpo di scena e con un finale abbastanza prevedibile.

  • User Icon

    sara

    09/05/2013 18:02:43

    non riesco a concludere la lettura di questo libro...non mi piace...ho letto circa 200 pagine e poi l'ho abbandonato da una parte...forse sono troppo esigente o non è il genere di thriller che mi appassiona particolarmente come altri...

  • User Icon

    Silvano

    06/05/2013 16:01:54

    Ho appena finito di leggerlo. Un discreto giallo, con situazioni a volte banali o inverosimili, ma comunque abbastanza coinvolgenti. Tempo di lettura: una settimana. Rispetto ai 2 della trilogia, pilastri e fine del mondo, e cruna non regge il confronto, specie nel filone letterario follettiano. Se fosse stato il libro di un altro scrittore sarebbe stato un buon giallo. Ma da Ken Follet ci si aspetta di più.

  • User Icon

    zombie49

    25/04/2013 09:18:22

    Una giovane scienziata studia coppie di gemelli monozigoti separati alla nascita, in rapporto alle influenze genetiche e ambientali. Requisito fondamentale è che un gemello sia un criminale, l'altro un onesto cittadino. Per trovarli ha creato un software che si basa su cartelle mediche e archivi della polizia. Qualcuno però cerca di ostacolare in ogni modo le sue ricerche. L'argomento è intrigante, ma la storia è del tutto inattendibile, con scambi di persona improponibili anche in una commedia degli equivoci. L'arma impropria con cui viene messo K.O. il gemello cattivo è indegna anche di un film comico. Ma forse Follett si diverte a creare confusione, con travestimenti e continui colpi di scena. Jeannie è odiosa: aggressiva, prepotente, egoista, presuntuosa, è convinta che il suo lavoro sia di fondamentale importanza x il futuro degli Stati Uniti e che nessuno abbia il diritto di fermarla. Non mi piacciono gli eroi paladini della Verità e della Giustizia, convinti di esserne depositari, e Jeannie le persegue senza curarsi degli altri. Anche lei, come i Cattivi, è mossa da ambizione e interesse. E non si fa mancare niente: violazione della privacy, furto, violenza, violazione di domicilio, sequestro di persona, menzogne. La storia è scontata e inopportunamente anticipata dal titolo, anche questo volutamente ingannevole. E' un mix di argomenti banali: femminismo, stupro, violenza, giallo, sesso, bieche trame di politici e scienziati senza scrupoli. Del filone che, attraverso fantasiose storie di complotti, vuole screditare la scienza vera. Ho comprato questo libro su consiglio di un amico, ma credo proprio che non leggerò altri romanzi di Follett.

  • User Icon

    Federica

    09/02/2013 12:42:56

    E' il primo libro che leggo di Ken Follet, e devo dire che mi ha rapito dopo le prime 40 pagine. Un libro ben scritto che parla di come le aziende di ricerca scientifica e/o di speriementazione genetica facciano ancora test invasivi sulla vita delle persone. A tratti entra nel vivo della tematica, anche con terminologie specifiche (difficilmente comprensibili da neofiti in materia, come me ad esempio) ma che comunque lascia un fascino e un "chè" di voler approfondire l'argomento. Il libro si legge molto scorrevolmente, ed a mio parere sono 10 Euro ben spesi!

  • User Icon

    Sophie

    05/02/2013 11:56:21

    Molto avvincente, ricco di intrighi e colpi di scena... ti tiene sul chi va là sino all'ultima pagina. Da rileggere più volte.

  • User Icon

    Enzo

    16/11/2012 15:54:40

    le prime 100 pagine le ho divorate,la storia sembrava avvincente ed intrigante,poi la trama è scivolata nella normalità..ne è venuto fuori un romanzo abbastanza scorrevole ma niente di che.Finale nn eccelso ed un tantino inverosimile..

  • User Icon

    RobyPozz

    15/11/2012 21:46:05

    Carino

  • User Icon

    annalisa

    25/09/2012 14:05:56

    bello...consigliatissimo

  • User Icon

    flavioalbanese90

    31/08/2012 13:12:33

    Lisa, una giovane ragazza, viene violentata negli spogliatoi di un centro sportivo. Jeannie Ferrami, una ricercatrice, sta compiendo degli studi di antropologia comportamentale su gemelli separati dalla nascita e sull'eventualità per loro, in ambienti diversi, di sviluppare caretteri simili. Che cosa lega l'una e l'altra vicenda? Un thriller fantastico, in cui Follett istrioneggia sul foglio come un chirurgo sul tavolo operatorio, affronta tematiche importanti come la biogenetica e diverte, disgusta e cattura il lettore come pochi altri suoi colleghi sanno fare. Fantastico, semplicemnte fantastico.

  • User Icon

    Gecogeco

    09/07/2012 22:55:28

    Mi aspettavo molto di più. Alcune parti scontate. Tutto sommato godibile.

Vedi tutte le 139 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione