Tesori sotto l'intonaco. Storia di una Chiesa e del suo restauro

Giovanni Passarelli Di Napoli

Editore: Edizioni Romeo
Anno edizione: 2007
Pagine: 31 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9788890220623
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Si può ripetere, dopo alcuni secoli, il movimento culturale che aveva portato le prime comunità rurali a costruire il loro edificio di culto? È quanto emerge dalla ricerca di Giovanni Passarelli di Napoli che nel restauro della chiesa di Montano Antilia (SA) coglie un nuovo rapporto delle persone con la propria fede e le proprie tradizioni. Riappare, sollecitato dall'entusiasmo del nuovo parroco, lo stesso spirito collaborativo, sempre presente in una comunità, che malgrado il tessuto sociale stravolto da decenni di ininterrotta emigrazione, ha visto partecipe al restauro della chiesa madre tutti i ceti sociali in una gara di generosità. La descrizione delle fasi complesso lavoro di recupero fornisce all'autore lo spunto per puntualizzare i diversi momenti positivi della storia del paese, ma anche le negligenze e l'indifferenza proprie delle ultime generazioni. Ma appare un nuovo atteggiamento, un mutamento di comportamenti che, nella valorizzazione della propria storia e nella ricerca di una maggiore concordia, sembra pongano fine ai lunghi anni di declino. È la speranza non solo dell'autore, ma di quanti amano il paese.

€ 6,80

€ 8,00

Risparmi € 1,20 (15%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibile in 4/5 settimane

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Edizioni Romeo

    22/05/2007 21:06:29

    Si può ripetere, dopo alcuni secoli, il movimento culturale che aveva portato le prime comunità rurali a costruire il loro edificio di culto? E' quanto emerge dalla ricerca di Giovanni Passarelli di Napoli che nel restauro della chiesa di Montano Antilia (SA) coglie un nuovo rapporto delle persone con la propria fede e le proprie tradizioni. Riappare, sollecitato dall'entusiasmo del nuovo parroco, lo stesso spirito collaborativo, sempre presente in una comunità che, malgrado il tessuto sociale stravolto da decenni di ininterrotta emigrazione, ha visto partecipe al restauro della chiesa madre tutti i ceti sociali in una gara di generosità...(prefazione di Ugo Di Benedetto) - libro con foto degli affreschi della chiesa.

Scrivi una recensione