The fall of the house of Usher and other tales-Il crollo della casa Usher e altri racconti - Edgar Allan Poe - copertina

The fall of the house of Usher and other tales-Il crollo della casa Usher e altri racconti

Edgar Allan Poe

0 recensioni
Scrivi una recensione
Traduttore: G. Manganelli
Curatore: S. Basso
Editore: Einaudi
Anno edizione: 1997
Formato: Tascabile
In commercio dal: 1 gennaio 1997
Pagine: 192 p.
  • EAN: 9788806144012
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 7,90

€ 9,30
(-15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto tornerà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il volume raccoglie una serie di racconti neri (Ligeia, Eleonora, Berenice, Morella, Il crollo della casa Husher), che lo stesso Poe riteneva tra i suoi migliori e che hanno per protagonisti delle memorabili figure femminili, come Ligeia o Lady Madeline, afflitta da un male misterioso e sepolta frettolosamente in una nicchia del sinistro castello Usher. Sembra quasi che tocchi alle donne il compito sciamanico di esplorare i territori del mistero e dell'orrore, alla ricerca di verità estreme che solo la loro ipersensibilità è in grado di cogliere. Testo originale a fronte.
  • Edgar Allan Poe Cover

    (Boston 1809 - Baltimora 1849) scrittore statunitense. La vita Figlio di attori girovaghi, fu accolto, a due anni, nella casa di un ricco mercante di Richmond, John Allan, che lo allevò senza adottarlo legalmente. Il difficile rapporto con questa figura paterna sostitutiva inasprì in P. il trauma dell’abbandono del padre e quello della morte precoce della madre, la cui immagine si fissò ossessivamente nella sua memoria inconscia. Nel 1815, in Inghilterra con gli Allan, iniziò gli studi, continuati al ritorno, nel 1820, prima a Richmond, poi, per breve tempo, all’università della Virginia. Accusato di debiti di gioco, si trasferì a Boston, dove pubblicò il primo volume di poesie, Tamerlano e altre poesie (Tamerlane and other poems,... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali