Traduttore: G. L. Staffilano
Editore: Mondadori
Collana: Oscar fantastica
Anno edizione: 2018
Formato: Tascabile
In commercio dal: 5 giugno 2018
Pagine: 790 p., Brossura
  • EAN: 9788804703556

52° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa straniera - Horror e narrativa gotica - Narrativa horror

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Due equipaggi bloccati tra i ghiacci. Tre inverni di febbri e follia. Una creatura che aspetta nel bianco... Nel solco di Lovecraft, il romanzo magistrale e agghiacciante da cui è stata tratta l'omonima serie televisiva AMC, prodotta da Ridely Scott.

«Io venero Dan Simmons.» - Stephen King

Il 19 maggio 1845, l'Erebus e la Terror, due velieri agli ordini di Sir John Franklin e di Francis Crozier, salpano dall'Inghilterra alla ricerca del leggendario Passaggio a Nordovest; verranno ritrovati anni dopo intrappolati nel ghiaccio artico. Sulla base di un documentato episodio storico, Simmons racconta un'allucinante avventura: gli equipaggi delle due navi, bloccati nella morsa del freddo e sprofondati nel silenzio spezzato solo dagli scricchiolii del ghiaccio e dalle tempeste di fulmini, si ritrovano a lottare contro gli elementi, ma anche contro la disperazione e la follia. Quando, alla vigilia del terzo inverno sulla banchisa, Crozier prende il comando della spedizione, la situazione è prossima al disastro: le provviste scarseggiano e lo scorbuto miete vittime. Tra ammutinamenti, crisi ed episodi di cannibalismo, l'isolamento non sembra però la minaccia peggiore. Mentre una giovane esquimese muta, soprannominata Lady Silence, si muove indisturbata sulla Terror e svanisce per giorni, insensibile a freddo e fame, una creatura sconosciuta sembra fare la sua apparizione intorno alle navi: intelligente e malevola, si aggira tra i ghiacci e dà la caccia agli uomini dell'equipaggio, uccidendoli a uno a uno...

€ 14,45

€ 17,00

Risparmi € 2,55 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Giovanni

    22/09/2018 07:23:55

    Finalmente la riedizione di un classico della letteratura d'orrore! Sulla scia della serie tv tratta dal romanzo, è stato riproposto un gioiello dell'angoscia, del terrore, del panico più totale... Consiglio a tutti la lettura, anche a chi ha già visto la serie, perché godibilissimo grazie al livello di approfondimento dei personaggi e delle tematiche trattate.

  • User Icon

    Giordano Bruno

    20/09/2018 12:46:51

    Forse solo uno scrittore capace come Dan Simmons poteva riuscire a scrivere un simile libro. Lungo, tosto, agghiacciante (è il caso di dirlo), eppure documentatissimo, preciso, insegna tantissime cose senza mai fare spiegoni, semplicemente raccontando, con precisione chirurgica. Non posso che essergliene grato. Un'originale commistione di Lovecraft e Stephen King, una brutale e onesta visione della condizione umana. Fortunatamente ristampato con il titolo originale, "The Terror", visto che in Italia siamo soliti imporre titoli in italiano che non c'entrano nulla con l'opera pubblicata. "La scomparsa dell'Erebus", come se la protagonista fosse l'Erebus e non la Terror, come se scomparisse e tutti l'andassero a cercare. Niente di più sbagliato. Forse "La scomparsa della Terror" suonava troppo male e "La scomparsa dell'Erebus e della Terror" era troppo didascalico oltre che troppo lungo. Sarebbe stato interessante alla fine un poscritto dell'autore su cosa sia realmente accaduto alla due navi e al loro equipaggio (almeno, quanto sia stato finora accertato), me in rete si può trovare abbastanza facilmente qualcosa, per esempio che sembrano essere state individuate fra i ghiacci.

  • User Icon

    Luisa

    20/09/2018 07:58:02

    Letto una decina di anni fa. Bellissimo

  • User Icon

    Mario

    19/09/2018 14:48:33

    4 stelle solo perché ci sono un centinaio di pagine in eccesso, che sarebbero potute essere tagliate o sintetizzate meglio da Simmons. Ma non per questo il romanzo è da buttare, anzi: siamo vicini al capolavoro! Ho acquistato il romanzo dopo aver visto la serie Amazon (superba) ma la lettura non è stata minata in alcun modo. Un romanzo bellissimo, claustrofobico e avvincente, ambientato tra i ghiacci. Una lettura imprenscindibile per tutti gli amanti dei romanzi del terrore o semplicemente avvincenti e ben scritti!

  • User Icon

    Fulvio

    19/09/2018 11:58:39

    Tomo importante, sia per le dimensioni che per la storia, ci sono dei momenti di stanca nella lunga lettura ma ciò non và ad inficiare la qualità della scrittura e della storia. Per chi ama l'avventura a tutto tondo con venature fantastiche ed horror. Consigliatissimo.

  • User Icon

    Rain

    16/09/2018 18:27:08

    premessa: prima di mettervi a leggerlo armatevi di tanta pazienza perchè alterna attimi in cui ti tiene incollato e non vorresti mai smettere con altri estremamente soporiferi, a mio avviso ci sono 100/150 pag in eccesso e alcuni capitoli si potrebbero tranquillamente saltare senza alcuna ripercussione sulla trama, detto questo è un bel libro su questo non ci piove narra (in maniera romanzata e pseudohorror ) la tragedia della spedizione perduta di Franklin l'odissea di un centinaio di marinai costretti per sopravvivere a lottare contro fame,ghiaccio e sopratutto una tremenda creatura predatrice che li decimerà, nel trascorrere del libro la situazione peggiorerà sempre di più e oltre alle già citate difficoltà usciranno sempre di più le debolezze e il lato più abietto e crudele dell'animo umano. peccato per il finale che mi ha lasciato basito per l'assurdità dopo quasi 800 pag. mi aspettavo di meglio.

  • User Icon

    Fabio

    05/09/2018 09:46:08

    Dan Simmons è uno scrittore conosciuto in Italia soprattutto per i romanzi di fantascienza del ciclo di Hyperion,che personalmente non ho letto, mentre è pochissimo noto e spesso neanche tradotto per molti altri romanzi che il più delle volte sono bellissimi e originali e spaziano su generi diversi ,dall'hard boiled all'horror,dal fantasy al romanzo storico. The Terror è stato tradotto in italiano circa dieci anni fa con il titolo"La scomparsa dell'Erebus" e era praticamente introvabile fino a questa nuova edizione che riporta il titolo originale ,per cui armato di dizionario ,essenziale per i molti termini specialistici e il gergo marinaresco usato nel racconto di quasi 1000 pagine,me lo sono letto in lingua madre l'anno scorso. Faticoso certo,ma ne è valsa la pena,la lettura semmai risulta ancora più fedele alla volontà dell'Autore di comunicare l'orrore e la solitudine cui vanno incontro gli esploratori della spedizione Franklin-Crozier,alla ricerca del mitico passaggio a Nord Ovest. Le due navi Erebus e Terror scomparvero nel 1846 con tutti i 130 membri dell'equipaggio e non se ne seppe più niente fino a pochi anni fa,quando furono ritrovate in perfetto stato di conservazione intrappolate nei ghiacci dell'Artide. La storia è cupa,violenta,angosciante,forse anche troppo e crea malessere e disagio in chi legge e le emozioni sono forti. Forse un po' troppo metafisico nel finale,ma complessivamente un 'ottima lettura .La nuova edizione italiana che st finendo di leggere ,mantiene tutti i pregi dell'originale,compreso l'impegno richiesto al lettore.

  • User Icon

    Salvo

    07/08/2018 09:18:04

    Molto bello!! Ho apprezzato tantissimo le ambientazioni cupe e la suspense: un ottimo acquisto!

  • User Icon

    Splendido

    17/06/2018 14:56:54

    “ un libro deve essere un’ascia per rompere il mare di ghiaccio che è dentro di noi”. F. Kafka. Ambientazione splendida e spettrale. Personaggi ottimamente caratterizzati. Libro piacevolissimo ed avvincente.

Vedi tutte le 9 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione