Thought Gang

Artisti: Thought Gang
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Sacred Bones
Data di pubblicazione: 2 novembre 2018
  • EAN: 0843563105443
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 18,45

€ 20,50

Risparmi € 2,05 (10%)

Venduto e spedito da IBS

18 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Descrizione

Uno degli eventi discografici dell'anno. Quando la seconda stagione di Twin Peaks era appena andata in onda e Fire Walk With Me era giusto in fase di realizzazione, i Thought Gang presero vita. Il jazz esoterico deI side-project ideato da David Lynch e Angelo Badalamenti prendeva le mosse dalla tipica coolness degli episodi originali di Twin Peaks abbandonandosi ad una vena decisamente più sperimentale in cui free-jazz, psichedelia acida, narrazioni e tentacolari sottofondi rumorosi la facevano da padrone. La colonna sonora di Fire Walk With Me alla fine mostra due tracce preliminari ("A Real Indication" e "The Black Dog" Runs at Night ") da un album integrale che non avrebbe visto la luce prima di un quarto di secolo. A partire dal maggio 1992 e proseguendo per tutto il 1993, il grosso del materiale rimanente per l'album è stato registrato, tutto questo nei ritagli di tempo necessari alla intensissima attività del duo. Una ricostruzione di un periodo letteralmente aureo portata a termine con dovizia di particolari da Sacred Bones.
Stalin Revisited parte su un sospeso jazz shuffle con rombo di automobile e fracassi stradali che sfociano in fremiti free di sax e si incunea in una grave linea di basso con glitch, Logic And Common Sense è uno swing anfetaminico con fraseggi old styile accelerati e nuovi stridori free e spoken nelle retrovie. un nuovo imperdibile tassello della sublime saga sonora lynchiana (Blow Up Novembre, voto 8)
Ed è come se gli scenari noir onirici del jazz badalamentiano sfondassero i propri già labili confini interdimensionali, lasciando colare al loro interno voci da altri mondi, rumori, narrazioni disturbate (in ogni senso), hip hop da Black Lodge, inquietanti diluizioni ambient (Rumore Novembre, voto 7)