Ti vengo a cercare

Guillaume Musso

Traduttore: V. Pazzi
Collana: Best BUR
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
In commercio dal: 13 gennaio 2010
Pagine: 351 p., Brossura
  • EAN: 9788817065375
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 5,40
Descrizione
New York. La città dove si sente a casa anche chi non appartiene a nessun luogo. È qui che Ethan Whitaker, cogliendo con una lucidità priva di scrupoli le occasioni che la vita gli ha regalato, ha saputo costruirsi una strepitosa carriera coronata dal successo e dalla fama. Ora Ethan è uno psicanalista ricco e affermato, popolarissimo grazie ai programmi TV a cui partecipa regolarmente. Ma quale prezzo ha pagato per arrivare fin qui? Un giorno ormai molto lontano, Ethan ha scelto di rinnegare d'un tratto il suo passato e la sua identità, abbandonando senza preavviso quanti gli volevano bene per voltare pagina e provare a conquistare la sua parte di sogno americano. E oggi, una mattina come tante, il passato ha deciso di presentargli il conto. Al suo arrivo in studio, Ethan trova ad attenderlo Jessie, una misteriosa ragazzina che dopo avergli rivolto una disperata richiesta d'aiuto si toglie la vita davanti ai suoi occhi. Più tardi, uno strano tassista conduce un attonito Ethan al matrimonio di Celine, l'unico amore della sua vita, la donna che tanti anni prima lui aveva crudelmente tradito sparendo senza spiegazioni. Solo adesso Ethan capisce che, forse, il destino gli sta offrendo un'altra possibilità, l'occasione di rimediare ai suoi errori e riconquistare se stesso, Celine, la felicità. Sempre che non sia troppo tardi.

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Sara

    01/01/2019 13:38:18

    Non riesci a smettere di leggere crea dipendenza.

  • User Icon

    imma

    18/09/2018 14:48:45

    un altro best seller di musso non si puo no leggere

  • User Icon

    Martina

    17/06/2018 15:30:14

    Ethan con spietata determinazione riesce a diventare un affermato psichiatra, ma se la vita gli desse la possibilità di vivere tre volte un giorno riuscirebbe ad impedire che una ragazzina si tolga la sua vita nel suo studio e riconquistare il suo grande amore che aveva lasciato per vigliaccheria? Un libro emozionante che quando inizi a leggerlo non smetti fino a quando non lo hai letto tutto.

  • User Icon

    Monica

    04/06/2017 19:17:21

    Ho scoperto Musso praticamente per caso e piano piano sto leggendo tutti i suoi libri. Ha delle idee eccezionali e questo libro mi ha intrigato molto. Mi sono affezionata ai personaggi, l'ho divorato in una giornata di mare e mi è davvero dispiaciuto essere arrivata cosi velocemente all'ultima pagina. Musso lo approvo a pieni voti, alcuni libri gli riescono meglio di altri, questo è uno di quelli che mi ispirava meno ma che invece mi è piaciuto di più! :)

  • User Icon

    Elena

    07/12/2014 19:03:17

    Chi conosce questo autore non può non apprezzare questo suo libro in cui dimostra di saper raccontare in modo completo e toccante una storia permeata di magia. Non è la solita storia d'amore, quindi chi cerca un romanzo rosa legga altro, ma un racconto in cui comunque si parla della forza dell'amore e del sacrificio. I libri di Musso hanno sempre quel tocco di "fantasy" che li rende un po' più speciali: faccio notare ha chi ha criticato questo aspetto della scrittura di Musso che la fantasia è ciò che caratterizza lo scrittore stesso, un punto a suo favore e non certo contro. Riportare semplicemente alcuni avvenimenti significa casomai essere giornalisti, mentre essere bravi scrittori significa riuscire a far smuovere qualcosa dentro al lettore, cosa che Musso riesce sempre a fare. Bravo!

  • User Icon

    cristina

    18/07/2014 11:04:02

    Primo e ultimo libro che leggo di questo autore che non conoscevo. Una lettura più che estiva, quasi da Harmony, con quel "pizzico di magia" (come viene definita in copertina) che se non altro ha il merito di avvisarti prima e non rimanerci male quando scopri che si tratta di una storia non plausibile, ma tanto tanto tanto moralisticheggiante. Un romanzo indicato a chi è un amante e collezionista di aforismi (alcuni anche belli devo dire la verità), come quelli che corredano ogni incipit di capitolo.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione