La timidezza delle chiome - Pietro Maroè - ebook

La timidezza delle chiome

Pietro Maroè

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 462,65 KB
Pagine della versione a stampa: 198 p.
  • EAN: 9788858691137
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 7,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Pietro è un ragazzo di vent'anni che vive sugli alberi. Ci è salito prima di cominciare a camminare e ora cura gli alberi monumentali di mezzo mondo. Li scala, li studia, li ama, parla con i rami (e i rami parlano con lui, giura). In queste pagine racconta quello che succede in cima alle piante gigantesche dell'Australia e nei nostri giardini addomesticati. Perché anche lì, senza che ce ne accorgiamo, si consumano guerre e amori: come quello rasoterra e imprevedibile tra la salvia e il pomodoro. Ma questo libro non parla solo di alberi, parla anche di noi. Perché da quelle querce alte più di trenta metri Pietro guarda il mondo di sotto, il nostro mondo, quello di chi rimane a terra. E racconta cosa gli alberi ci possono insegnare, cosa ci servirebbe per vivere con la loro calma e capacità di adattamento. Pietro ci insegna qui come trovare una misura nuova per il nostro tempo: "Le piante sono lente, molto lente per la rapidità delle nostre vite. E mentre noi, impazienti del mondo di sotto, siamo incapaci di pensare con la misura dei secoli, loro ci vedono passare, ci guardano e sanno".
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,33
di 5
Totale 3
5
1
4
2
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Gaia

    15/12/2019 09:53:07

    Libro stupendo, di facile lettura anche per i meno esperti di arboricoltura. Invita ad avvicinarsi a questo fantastico mondo con gentilezza e tenerezza attraverso le parole di un ragazzo che gli alberi sembra amarli davvero.

  • User Icon

    Giovanni

    28/02/2019 07:42:41

    Un bel libro, un libro vitale. La vita delle piante diventa fonte di suggerimenti per la nostra vita. La botanica si lega all'etica, la fisiologia delle piante offre spunti per riflettere sulla vita dell'uomo, oggi contrassegnata da impazienza, frettolosità, egoismi oscuranti.

  • User Icon

    Alessandro

    03/11/2017 08:06:25

    Buona lettura che invita alla riflessione sul modo di vedere le cose.Molto chiaro e discorsivo. Consigliatissimo.

  • Pietro Maroè Cover

    Pietro Maroè è uno studente di ingegneria, presidente di SuPerAlberi, dove insieme ad altri «arbonauti» si occupa di studiare, misurare e curare gli alberi monumentali. È anche istruttore di treeclimbing. La timidezza delle chiome è del 2017, mentre L'azzurro infinito degli aberi del 2018. Entrambi i libri sono stati pubblicati da Rizzoli. Approfondisci
Note legali