Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Toccare le nuvole - Philippe Petit - copertina

Toccare le nuvole

Philippe Petit

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: D. Bramati
Editore: TEA
Collana: Saggistica TEA
Edizione: 2
Anno edizione: 2009
Formato: Tascabile
In commercio dal: 6 luglio 2006
Pagine: 253 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788850211395
Salvato in 35 liste dei desideri

€ 4,50

Venduto e spedito da IL PAPIRO

spinner

Disponibile in 2 gg lavorativi

Solo una copia disponibile

+ 7,00 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO USATO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La mattina del 7 agosto del 1974, centomila newyorkesi si fermarono in strada per guardare estasiati un uomo che camminava su un filo che aveva teso clandestinamente fra le torri gemelle del World Trade Center. Quel puntino che passeggiando e danzando nell'aria a 412 metri da terra attraversò otto volte il cielo fra i due edifici non ancora inaugurati era Philippe Petit, un ventiquattrenne funambolo francese. Questo libro è il racconto appassionante di un'impresa divenuta leggendaria: dalla progettazione meticolosa, con frustrazioni, problemi e infinite difficoltà, al reclutamento dei complici, fino alle perlustrazioni segrete nelle torri ancora in costruzione. La prosa sorprendente di Petit, euforica e senz'altro funambolica, i suoi schizzi e le fotografie scattate dai suoi amici fanno di questo libro un filo prodigiosamente sospeso tra la terra e il cielo, da percorrere con leggerezza, «disobbedendo alla gravità». Ora che le torri non ci sono più, la traversata di quest'uomo indocile, geniale e romantico è diventata un simbolo. Il filo e la danza di Philippe Petit riempiono quel vuoto con un messaggio di speranza.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 3
5
0
4
3
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    anna

    06/05/2020 14:02:47

    Il racconto di come è nata l’idea e la realizzazione di un sogno: camminare tra le nuvole a New York nel 1974. Un’avventura fantastica di Philippe Petit che è diventata leggenda e ha ispirato moltissimi altri acrobati dopo di lui. Consigliato.

  • User Icon

    Fede

    25/06/2019 19:23:05

    Una storia intrigante, affascinante. Oltre il limite umano.

  • User Icon

    Maria

    19/02/2018 21:11:51

    Un libro che per certi versi rispecchia la follia che ciascuno ha dentro

  • Philippe Petit Cover

    Funambolo, mimo, giocoliere e scrittore francese.Scopre la magia e la prestidigitazione ancora bambino, e muove i primi passi sul filo a sedici anni. Autodidatta, si fa espellere da cinque scuole. Impara a cavalcare, a tirare di scherma, ad arrampicarsi, a disegnare; si intende anche di falegnameria (ha costruito, tutto da solo, un granaio sulle Catskill Mountains utilizzando la tecnica e gli attrezzi dei carpentieri del Diciottesimo secolo) e ha studiapersino l’arte della tauromachia. È sui marciapiedi di Parigi, però, che diventa un artista di strada, dando vita a un personaggio folle, brillante e silenzioso che diverrà il suo marchi odi fabbrica, e con la cui maschera ancora oggi intrattiene il suo pubblico. Da oltre trent’anni vive a New York ed è... Approfondisci
Note legali