Todo cambia. Figli di desaparecidos e fine dell'impunità in Argentina, Cile e Uruguay - Gennaro Carotenuto - copertina

Todo cambia. Figli di desaparecidos e fine dell'impunità in Argentina, Cile e Uruguay

Gennaro Carotenuto

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Collana: Dentro la storia
Anno edizione: 2015
Pagine: VI-250 p.
  • EAN: 9788800746106
Salvato in 15 liste dei desideri

€ 13,30

€ 14,00
(-5%)

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Spedizione gratuita

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Todo cambia. Figli di desaparecidos e fine dell'impunità in ...

Gennaro Carotenuto

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Todo cambia. Figli di desaparecidos e fine dell'impunità in Argentina, Cile e Uruguay

Gennaro Carotenuto

€ 14,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Todo cambia. Figli di desaparecidos e fine dell'impunità in Argentina, Cile e Uruguay

Gennaro Carotenuto

€ 14,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Cosa hanno in comune Sofia Prats, figlia di un alto ufficiale dell'Esercito cileno, e Jessica Tapia, figlia di un minatore comunista? Entrambi i loro padri furono assassinati da Augusto Pinochet e dal Terrorismo di Stato delle dittature latinoamericane. Attraverso la storia orale, la metodologia che aiuta a capire come le persone comuni abbiano affrontato i grandi passaggi delle loro epoche, leggiamo le testimonianze originali, a volte drammatiche, a volte serene, su come i figli dei desaparecidos in Argentina, Cile e Uruguay abbiano preso in mano le loro vite. La storiografia serve così a sciogliere stereotipi consolidati sul Continente. "Todo cambia", come canta Mercedes Sosa. Decenni di lotte per la verità e la giustizia fanno sì che oggi molti dei torturatori e assassini che negli anni Settanta aprirono le vene dell'America latina, dopo processi esemplari, qui studiati attraverso fonti giudiziarie inedite, stiano pagando per i loro crimini suturando le ferite di una società intera.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Libro fondamentale

    08/03/2019 13:12:38

    Questo libro affronta attraverso le storie toccanti e drammatiche dei figli,il tema dei desaparecidos e della storia personale di ciascuno di essi.Emergono efferatezze e crudeltà estreme in un continente straziato dalle dittature,che ha avuto l' unica colpa di avere una gioventù che sognava una società migliore,più equa e solidale con i poveri,con i deboli,lottando per un futuro migliore.Vengono raccolte numerose testimonianze dei figli di desaparecidos, con le proprie vite,a volte drammatiche a volte serene.Ci sono ricordi,vicende umane complesse che danno al lettore una lettura appassionata ed emozionante.


Introduzione

1. Fonti orali e giustizia di transizione. Considerazioni metodologiche sul contesto latinoamericano
- La giustizia di transizione come fonte per la storia delle dittature
- Peculiarità e dialettica della storia orale in America Latina
- Obiettivi e metodologia tra restituzione di voce e storiografia del trauma

2. Terrorismo di Stato, giustizia e doveri della memoria
- Geografie della repressione
- Il Terrorismo di Stato e il problema del genocidio
- Biopolitica della sparizione di persone
- I percorsi dell’impunità e quelli della giustizia da Alfonsín a Kirchner
- La via cilena: la giustizia nella misura del possibile
- Il fattore esterno e il paziente inglese
- Pattuizioni orientali: lo Stato che non pretende di punire

3. Figli della dittatura
- Un post dittatura che continua tutta una vita
- Dove sono? La ricerca dei genitori desaparecidos come processo di formazione
- Sulle ginocchia di Pinochet. L’esperienza del Terrorismo di Stato per le seconde generazioni

4. Io avevo un altro nome
- L’appropriazione di bambini come estremo biopolitico
- Conflitti generazionali
- I riti funerali non sono un capriccio
- La militanza, la giustizia e il futuro

5. Conclusioni

Abbreviazioni e sigle utilizzate; Fonti orali; Fonti giudiziarie e risoluzioni; Note; Bibliografia
  • Gennaro Carotenuto Cover

    Gennaro Carotenuto è un giornalista e professore italiano, che insegna World History all’Università di Macerata. È stato tra l’altro Research Fellow presso l’Istituto di Alti Studi sull’America Latina dell’Università Parigi 3 Sorbona e Teaching Fellow all’Università di Montevideo e all’Università Bocconi di Milano. Da quasi vent’anni scrive e commenta di storia e politica latinoamericana contemporanea su media europei e latinoamericani tra i quali Brecha, La Jornada, Radio3 RAI, Radio Svizzera. Tra le sue monografie, Franco e Mussolini, la guerra vista dal Mediterraneo (Sperling&Kupfer) e Giornalismo partecipativo, storia critica del giornalismo al tempo di Internet (Nuovi Mondi). Nel 2015 esce Todo... Approfondisci
Note legali