Tokyo! (Blu-ray)

Paese: Francia; Giappone; Germania; Corea del sud
Anno: 2008
Supporto: Blu-ray
Disponibile anche in altri formati:

€ 12,99

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Trittico d'autore dedicato alla metropoli giapponese e al senso di isolamento della modernità

Trama
 La metropoli giapponese secondo lo sguardo di tre registi stranieri: due francesi, Gondry e Carax, e un coreano, Bong Joon-Ho. In Interior Design una coppia di fidanzati decide di trasferirsi nella capitale ma incontra molte difficoltà a trovare un appartamento e un modo per esprimere le proprie ambizioni artistiche. Merde è il nome piuttosto eloquente di una creatura dalle sembianze umane e dal linguaggio grottesco che un giorno emerge dalle fogne seminando il panico generale fra gesti inconsulti e granate lanciate sulle folle. Shaking Tokyo racconta invece di un hikikomori, un sociofobico che da più di dieci anni vive confinato in casa propria, finché un giorno, proprio mentre ricambia per la prima volta uno sguardo alla ragazza che gli consegna la pizza, la terra comincia a tremare.
 L'opera collettiva è da sempre il terreno privilegiato dei registi già affermati per la sperimentazione o per la conferma della propria autorialità. La lunghezza del medio e cortometraggio si sposa perfettamente con un progetto concepito per esaltare tanto il potenziale cinematografico di una città quanto l'autonomia creativa di un regista. Ma, a differenza di un'altra recente opera corale come "Paris, je t'aime", in cui la Ville Lumière trovava in ogni suo arrondissement una diversa visione di cinema, in questo Tokyo! i tre autori paiono tutti convergere attorno ad un'unica idea centrale: la paura e il senso di isolamento del grande agglomerato urbano.

  • Produzione: Koch Media, 2018
  • Distribuzione: Koch Media
  • Durata: 112 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS-HD Master Audio 5.1);Giapponese (DTS-HD Master Audio 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,77:1 16:9
  • AreaB
  • Contenuti: Backstage - Interviste ai registi