Too Many Murders

Too Many Murders

Colleen McCullough

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Formato: EPUB con DRM
Testo in en
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,92 MB
  • EAN: 9780007366347

€ 6,54

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

A thrilling novel from the author of The Thorn Birds One day,one city,twelve murders. The year is 1967 and the world teeters on the brink of nuclear holocaust as the Cold War goes relentlessly on. On a beautiful spring day in the little city of Holloman, Connecticut, chief of detectives Carmine Delmonico walks into the prestigious Chubb University halls to be greeted by a limp corpse clamped in a bear trap, all traces of life drained from it. And this is just the beginning. Twelve murders have taken place in one day and suddenly Carmine has more pressing matters on his hands than finding a name for his newborn son. Supported by his detective sergeants, and new team member – the meticulous Delia Carstairs – Delmonico embarks on what look likes an unsolvable mystery. All the murders are different. Are they dealing with one killer or many? And if twelve murders were not enough, Carmine soon finds himself pitted against the mysterious spy, Ulysses – who is giving local arms giant Cornucopia's military secrets to the Russians. Are the murders and espionage different cases, or are they somehow linked?

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Colleen McCullough Cover

    Conosciutissima scrittrice australiana, di sangue Maori (la mamma era discendente dei primi abitanti della Nuova Zelanda), fin da piccola è una voracissima lettrice. Frequenta l'Holy Cross College Woollahra a Sidney, in cui manifesta ben presto interesse per le scienze e la matematica. Si laurea in Medicina e presta servizio in vari ospedali di Sidney. In seguito, perfeziona la sua formazione in Gran Bretagna e negli Stati Uniti (a Yale, in particolare). Sarà proprio a Yale, mentre studiava neurochirurgia, che la McCollough scriverà il suo più grande successo: Uccelli di Rovo (1978), che nel 1983 sarà trasformato in una mini-serie tv con Richard Chamberlain e Rachel Ward. Alla fine degli anni '70, la oramai scrittrice si trasferisce nella minuscola isola... Approfondisci
Note legali