Una top model nel mio letto (DVD)

La Doublure

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: La Doublure
Regia: Francis Veber
Paese: Francia; Italia
Anno: 2005
Supporto: DVD
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 9,99 €)

Un miliardario, pizzicato da una foto di un paparazzo che rivela una relazione extra-coniugale con una famosa modella, cerca di salvarsi dall'ira della moglie e dallo scandalo, facendo credere che la ragazza era in compagnia di un uomo che compare accidentalmente nella foto. Per tenere il gioco, i due devono frequentarsi veramente e qui comincia il divertimento...

Ancora una volta un cinema gradevole fatto di situazioni pericolosamente fuori controllo, a lieto fine ma solo per chi se lo merita

Trama
Sorpreso da un paparazzo con l'amante Elena, celebre top model, Pierre Lavassieur è disposto a tutto pur di convincere la moglie che in realtà la diva stesse flirtando con tale François Pignon, immortalato per caso nella stessa foto. Il ricco imprenditore non esiterà a pagare il modesto passante per fingere di essere fidanzato con la modella, in una messa in scena che prevede che i due dividano lo stesso tetto/letto: sarà spreco di equivoci.

  • Produzione: Mustang, 2017
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 82 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Francese(Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,35:1 16:9
  • Area2
  • Daniel Auteuil Cover

    "Attore francese. Dopo aver recitato in una serie televisiva, debutta sul grande schermo con Appuntamento con l’assassino (1975) accanto a J.-L. Trintignant, C. Deneuve e M. Vukotic. Nel 1985 incontra, sul set di Amour en douce, E. Béart, con la quale inizia un sodalizio artistico e sentimentale che li porterà a realizzare insieme quattro film. Tra questi spicca la sua interpretazione di Ugolin in Jean de Florette (1986), seguito nello stesso anno da Manon delle sorgenti, ma soprattutto l’impassibile freddezza con cui conquista Camille nel sottile e ambiguo Un cuore in inverno (1992) di C. Sautet. Lavora quindi con importanti nomi del cinema francese, da A. Téchiné (Ma saison pré­fé­rée - La mia stagione preferita, 1993), a P. Chéreau (La regina Margot, 1994) e P. Leconte (La ragazza sul ponte,... Approfondisci
Note legali