Total Recall. Atto di forza

Total Recall

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Total Recall
Regia: Len Wiseman
Paese: Stati Uniti
Anno: 2012
Supporto: DVD
Salvato in 11 liste dei desideri

€ 5,90

Venduto e spedito da Allstoreshop

+ 3,90 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 3,74 €)

Rekall è una compagnia che può trasformare i tuoi sogni in veri e propri ricordi. Per Douglas Quaid, operaio edile, sposato e innamorato della bellissima moglie, il viaggio virtuale è la vacanza perfetta per staccare da una vita frustrante, i ricordi di una vita da agente segreto potrebbero essere proprio quello che fa per lui. Durante la procedura, però, qualcosa va storto e Quaid diventa un ricercato, in fuga dalla polizia. La linea tra fantasia e realtà si assottiglia e il destino del mondo oscilla nel momento in cui Quaid scopre la sua vera identità, il suo vero amore e il suo destino.
3,5
di 5
Totale 4
5
1
4
1
3
1
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    andre

    17/05/2020 10:33:26

    Questo remake di Total Recall è tecnicamente perfetto, ma meno coinvolgente del film originale. In questo film c'e più azione ed e coreografata meglio, anche la trama è interessante in quanto tratta di un complotto credibile, invece dell' originale, che era fantastico, ma non ci sono scene o dialoghi memorabili come nel primo. Mi sono divertito, ma ho scordato il film subito dopo averlo visto, mentre mi ricordo il film originale per ragioni riportate prima.

  • User Icon

    Filippo

    25/09/2019 16:35:13

    Questo TOTAL RECALL non mi è sembrato un remake vero e proprio quanto un rifacimento molto libero. Devo comunque prendere atto di un discreto prodotto ludico che ha saputo intrattenermi a dovere.

  • User Icon

    Mr Gaglia

    03/02/2015 16:44:24

    E' sempre difficile proporre un remake per un regista. Le possibilità rischiose di fare un flop, stanno insidiose dietro l'angolo a pochi centimetri. In pochi (registi) sono riusciti nell'impresa di produrre capolavori anche nella seconda prova. E in questo caso non era per nulla semplice dopo la geniale pellicola di Verhoeven con Arnold Schwarzenegger del '90 (film che fece epoca al momento dell'uscita). Tuttavia sono dell'idea che Wiseman, nonostante si allontani di più dal racconto di Philip Dick che diede lo spunto all'originale, ci sia riuscito. Total Recall è un gran film moderno e con tutte le innovazioni moderne del caso. Si configura come un epigono della trilogia di Jason Bourne, a metà tra thriller psicologico e action. Il primo tempo non è privo di grandiose idee riguardo all'architettura del mondo futuristico immaginato. E per fortuna anche nella seconda parte l'archetipo non si disintegra grazie alla fantasia generata da computer graphica. Colin Farrell non è più che credibile tanto nella caratterizzazione sociale che in quell'aspirare ad un trasgressivo superamento del confine stabilito, in virtù di ruoli precedentemente interpretati e attraversati dalla stessa inquietudine, e da solo basta a tenere in piedi il film effetto da un budget a dir poco molto ricco ($$$). La tematica del ricordo e dell'impossibilità di discernere tra illusione e verità, che in Dick è sinonimo tanto di paranoia quanto di pietà, perché metafora della condizione umana nel suo tragico complesso, anche qua è un espediente narrativo che non si consuma. Bravissime (oltre che bellissime) Kate Beckinsale e Jessica Biel: loro due basterebbero il prezzo del Dvd. A me questo remake è piaciuto!

  • User Icon

    kenny 77

    13/02/2013 14:54:23

    brutto remake di un brutto film si salva solo una sensuale kate beckinsale

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • Produzione: Sony Pictures Home Entertainment, 2013
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 118 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Spagnolo (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Italiano; Spagnolo
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Area2
  • Contenuti: speciale; dietro le quinte (making of)
  • Colin Farrell Cover

    "Propr. C. James F., attore irlandese. Dopo aver studiato recitazione a Dublino, inizia a guadagnare notorietà in patria con alcune interpretazioni per la televisione. Aria da macho e sguardo spesso sospeso fra l’ironia e la provocazione, raggiunge il successo sul grande schermo con il ruolo del ribelle e indisciplinato soldato Bozz in Tigerland (2000) di J. Schumacher. Tra le sue successive interpretazioni si ricordano l’ispettore del Dipartimento di Giustizia che in Minority Report (2002) di S. Spielberg apre un’indagine per verificare l’efficacia dello speciale corpo di polizia «Pre-Crimine», l’avversario dell’eroe in Daredevil (2003) di M.S. Johnson, e soprattutto il controverso Alessandro Magno nel kolossal Alexander (2004) di O. Stone. Nel 2005 è il conquistatore John Smith nel poema... Approfondisci
  • Kate Beckinsale Cover

    Propr. Kathryn Bailey B., attrice inglese. Figlia d’arte, debutta al cinema interpretando il ruolo di Hero nell’adattamento dello shakespeariano Molto rumore per nulla (1993) diretto da K. Branagh. Abbandonati gli studi di letteratura per dedicarsi alla carriera di attrice, si impone nei panni dell’aspirante scrittrice protagonista di Cold Comfort Farm (1996), ironica commedia di J. Schlesinger. Tra le sue successive apparizioni sul grande schermo si segnalano quelle in Pearl Harbor di M. Bay (è la crocerossina amata dai due amici piloti) e nella commedia romantica Quando l’amore è magia - Serendipity (2001) di P. Chelsom. In The Aviator (2004) di M. Scorsese impersona con successo A. Gardner, per poi tornare alla commedia con Cambia la tua vita con un click (2006) di F. Coraci. Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali