Tra Stato e società civile. Ministero dell'interno, prefetture, autonomie locali - copertina

Tra Stato e società civile. Ministero dell'interno, prefetture, autonomie locali

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Curatore: M. De Nicolò
Editore: Il Mulino
Collana: Percorsi
Anno edizione: 2006
In commercio dal: 20 luglio 2006
Pagine: 612 p., Brossura
  • EAN: 9788815113405
LIBRO USATO € 22,68

€ 22,68

€ 42,00
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il rapporto tra Stato e società civile nel nostro paese è sempre sottoposto a una vivace dialettica, quasi non si riuscisse mai a mettere a punto un giusto o almeno equilibrato rapporto tra centro e periferia. Una delle missioni del Ministero dell'interno è posta nel corretto svolgimento di tale rapporto: nella nostra Repubblica la funzione delle autonomie locali è un nodo sensibile dell'ordinamento democratico. E non si può non considerare centro nevralgico un Ministero posto, per le proprie funzioni, tra l'azione di governo e l'azione in periferia. L'operato dei prefetti, come singoli funzionari e come corpo in una struttura più complessa, non poteva sfuggire all'osservazione storica, per la posizione da essi assunta per lungo tempo nella storia del nostro paese in qualità di cerniera intelligente tra impulso del centro e osservazione e azione in periferia. Lettura storica e lettura dell'attuale funzione appaiono quanto mai necessarie per ricomporre l'evoluzione di un'istituzione centrale, il Ministero dell'interno, e di un istituto, quello prefettizio, utili non solo a fini di studio in sé, ma anche a tracciare un profilo di una funzione e dei suoi mutamenti e a verificarne il grado di adesione ai mutamenti sociali del paese.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali