Le tracce di Mosé. La Bibbia tra storia e mito

Israel Finkelstein,Neil A. Silberman

Traduttore: D. Bertucci
Editore: Carocci
Anno edizione: 2011
Pagine: 409 p., Brossura
  • EAN: 9788843060115

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Storia e archeologia - Archeologia - Archeologia per periodo e regione - Biblica

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 16,15

€ 19,00

Risparmi € 2,85 (15%)

Venduto e spedito da IBS

16 punti Premium

Disponibile in 2 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Bruschi Luigi

    24/08/2017 14:26:40

    Avvalendosi dei risultati delle più moderne metodologie d'indagine nei settori dell'archeologia etnografia storia e sociologia gli autori ci restituiscono una precisa e moderna visione della storia del "libro" che tanto ha inciso nei secoli che seguirono.Per credenti e "non" un libro da leggere e su cui meditare.....

  • User Icon

    giancarlo

    20/03/2016 19:47:46

    Bello, interessante. Un libro da leggere per capire come la Bibbia sia un testo scritto da uomini, con avvenimenti inventati e creati o interpretati per puro opportunismo etnografico. Da leggere anche IL REGNO DIMENTICATO di Finkelstein.

  • User Icon

    Daniel

    21/08/2015 00:00:48

    Un libro meraviglioso! Attraverso l'archeologia gli autori ricostriscono fatti ed eventi dell'antico testamento. Forniscono delle possibili spiegazioni alle incongruenze del testo biblico e smentiscono alcune credenze fin'ora ritenute vere e insindacabili. Il tutto mantenendo un profondo senso religioso. Dopo aver letto questo libro si leggerà il testo sacro con un'altra ottica e da un'altra prospettiva. La fede acquisirà nuovo vigore e nuovo slancio poichè il libro risponde a quesiti che molti nella vita si saranno posti. Es. La traversata del mar rosso è davvero avvenuta così? Perchè nella Bibbia è raccontata così? Perchè la Bibbia fornisce più racconti dell'evento?

Scrivi una recensione