La traccia

Patricia D. Cornwell

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Annamaria Biavasco
Editore: Mondadori
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
  • EAN: 9788852013850
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 7,99

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Kay Scarpetta, costretta alla libera professione in Florida, viene richiamata con grande urgenza a Richmond, in Virginia, la città che cinque anni prima le aveva voltato le spalle. Chi dirige ora il Dipartimento di Medicina legale è un presuntuoso incompetente e Kay Scarpetta ha la brutta sorpresa di trovare i suoi laboratori in uno stato di completo abbandono. È questo il motivo per cui i colleghi di una volta non riescono a venire a capo della morte di una quattordicenne. Dipenderà da una impercettibile traccia e da un colpo d'astuzia della protagonista - mai stata sola come adesso, oppressa dai rancori di un tempo e dalle incomprensioni di oggi - che l'indagine riesca a trovare finalmente un punto d'appoggio.
1
di 5
Totale 4
5
0
4
0
3
0
2
0
1
4
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Sergio

    05/11/2017 17:59:51

    Trama molto debole. Sentimenti mai approfonditi. Finale inesistente. Mi stupiscono recensioni positive (qlibri)

  • User Icon

    Lara

    07/10/2012 16:39:51

    Finto pochi giorni fa, a fatica, storia di per se originale, ma scritta in modo da renderla insulsa con un finale sbrigativo.Sicurmente è l'ultimo libro della Cornwell che leggerò.

  • User Icon

    A.G.

    14/07/2012 13:48:33

    E con "La traccia" chiudo ogni rapporto con i libri della Cornwell. Storia insipida, priva di senso. I personaggi ... Kay Scarpetta (che in questo libro mi è particolarmente odiosa) e Marino (qui ha praticamente toccato il fondo) non reggono il confronto con i personaggi di altri forensic thriller. Ho solo un rimpianto: di averci speso soldi sperando in qualcosa di decente

  • User Icon

    Filippo

    09/11/2009 12:44:24

    si può dare 0 come voto? Francamente, 1 è troppo per questo libro. Meno male che me l'hanno regalato e non ho speso un centesimo.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • Patricia D. Cornwell Cover

    Scrittrice statunitense, discende dall'autrice de La Capanna dello Zio Tom. È stata cronista di nera prima di diventare analista informatico presso l'ufficio di medicina legale della Virginia. È tra i fondatori dell'Istituto di scienze e medicina forense della Virginia e Senior Fellow dell'International Crime Scene Academy del John Jay College of Criminal Justice, nonché membro del McLean Hospital's National Council, dove è un sostenitrice della ricerca psichiatrica.Ha esordito nella narrativa nel 1990 con il romanzo Postmortem (in Italia nel 1995), l'unico romanzo ad aver vinto nello stesso anno i premi Edgar, Creasey, Anthony, Macavity e il Prix du Roman d'Aventure. Il successo, raggiunto a livello mondiale con Oggetti di reato (1993), è andato crescendo... Approfondisci
| Vedi di più >
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali