Categorie

Trafficanti (DVD)

(War Dogs)

Regia: Todd Phillips
Paese: Stati Uniti
Anno: 2016
Supporto: DVD
Disponibile anche in altri formati:

I personaggi di Todd Phillips hanno idee che superano di gran lunga l'opportunità della loro messa in pratica

Trama
David Packouz sbarca il lunario facendo il massaggiatore, a Miami, dopo che gli sono andati male una serie di affari. Efraim Diveroli, invece, il suo migliore amico degli anni di scuola, ha un conto in banca a sei zeri. Quando la moglie rimane incinta, David accetta l'offera dell'amico di diventare suo socio, niente meno che nella vendita internazionale di armi. È l'era di George W. Bush e il governo, per rispondere alle accuse di favorire pochi soliti clienti, apre le porte delle aste sui contratti militari anche ai piccoli commercianti. Efraim e David sono piccoli ma spregiudicati quanto basta e cominciano ad accapararrarsi un contratto dietro l'altro. Almeno fino a quando non tentano il passo più lungo della gamba.

  • Produzione: Warner Home Video, 2017
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 109 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1) - Inglese (Dolby Digital 5.1) - Francese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Ceco; Olandese; Francese; Italiano per non udenti; Inglese per non udenti
  • Formato schermo: 4:3 2,35:1
  • Area 2

Da una storia vera, un film con tanta azione e tanto, tantissimo humour

«La corruzione del sogno Americano: tra dramma e humor»La Stampa

«Grosso guaio in Medio Oriente per i trafficanti d'armi in cerca di fortuna»La Repubblica

«La guerra lucrosa e invisibile di due sbarbatelli di Miami»Il Messaggero

Due amici di Miami poco più che ventenni, durante il periodo della prima Guerra in Iraq, sfruttando un'iniziativa semisconosciuta del governo, iniziano una piccola attività relativa a contratti dell'esercito U.S.A. Poco a poco, iniziano a vedere i frutti dei loro investimenti che li porta a vivere una vita agiata. Ben presto però i due amici si troveranno ad affrontare faccende al di sopra delle loro possibilità, un affare da 300 milioni di dollari per armare le milizie afghane, una mossa che li porterà in contatto con alcune persone a dir poco misteriose e che si riveleranno poi essere agenti del Governo U.S.A.