Traduttore: G. Zeuli
Editore: Guanda
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
Pagine: 575 p., Rilegato
  • EAN: 9788823508187
Disponibile anche in altri formati:

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Cristiano

    20/03/2017 17:52:23

    Ho preferito il film al libro, che è comunque un capolavoro

  • User Icon

    angelo

    19/01/2017 13:49:26

    Ingredienti: una ventina di ventenni di Edimburgo tra alcol, droghe, sesso, musica e niente lavoro, l’alternarsi di viaggi psichedelici e crisi di astinenza, lo spettro di AIDS ed overdose come nemici mortali, una storia costruita su tanti episodi narrati da voci diverse. Consigliato: a chi ha avuto come colonna sonora della propria gioventù il pop-rock inglese, a chi vive senza meta rifiutando Dio, società e famiglia.

  • User Icon

    Salvatore

    03/06/2016 17:42:59

    Ottimo libro, il linguaggio è da strada come gli sbandati protagonisti del gruppo: nella frase le volgarità sono un intercalare, così come le situazioni descritte riguardanti il sesso e non solo e che possono risultare eccessive. Mi è piaciuto il linguaggio in prima persona e il fatto che ad ogni paragrafo è sempre un personaggio del gruppo a subentrare all'altro; ciò all'inizio può spiazzare, ma avanzando nella lettura si impara a conoscere i protagonisti e ad entrare nelle loro vite e nelle loro continue ricadute nella droga, nell'alcool, nella violenza... senza riscatto. Un libro forte che mostra fin dove si può arrivare a sprofondare anche quando non c'è nessuna guerra in corso e, forse per questo, più toccante in quanto questi ragazzi e ragazze senza speranza e senza meta percorrono le stesse vie degli altri, di chi una vita ed un futuro ce l'ha

  • User Icon

    Robby

    25/02/2004 23:26:51

    Irving Welsh è senz'altro uno degli autori migliori negli ultimi vent'anni. Il suono dello scozzese diventa nel suo libro una melodia aspra, ma vibrante e vitale. Le tematiche scelte sono trattate in maniera sincera e profonda, non dall'esterno, ma dall'interno della sottocultura a cui appartengono, ed è proprio questo a rendere il libro così vicino a chi lo legge. Grazie Irving per averci regalato una prosa metropolitana che nelle tue mani diventa poesia!

  • User Icon

    damiano

    04/02/2004 13:45:14

    welsh va letto. il film priva chi lo guarda di un buon 90% di emozioni che chi legge il libro può provare...senz'altro dopo averlo letto, non si può fare a meno che leggere tutto ciò che porti la firma di welsh.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione