Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Img Top pdp Film
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Transsiberian (DVD)
9,99 €
DVD
Venditore: Vecosell
9,99 €
disp. in 4 gg lavorativi disp. in 4 gg lavorativi (Solo 1 prodotto)
+ 4,10 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Vecosell
9,99 € + 4,10 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Vecosell
9,99 € + 4,10 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Transsiberian (DVD) di Brad Anderson - DVD
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Roy e Jessie, marito e moglie in crisi, cercano di salvare il loro matrimonio partendo per un viaggio sulla celebre linea ferroviaria Transiberiana, che attraversa Russia, Mongolia e Cina. Lì fanno conoscenza con un'altra coppia, quella formata da Abby e Carlos, venditori di matrioscke. Ma quando a bordo del treno salgono alcuni spietati criminali in fuga, il viaggio si trasformerà in un'escalation di violenza, e molte persone si riveleranno essere diverse da come si erano presentate.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Gran Bretagna; Germania; Spagna; Lituania
2008
DVD
8032807043777

Informazioni aggiuntive

01 - Home Entertainment, 2015
RAI Cinema
111 min
Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Digital 2.0 - stereo)
Italiano
Wide Screen

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Mr Gaglia
Recensioni: 5/5

Ero molto scettico se acquistare questo Dvd. Negli ultimi mesi era passato alcune volte sul digitale terrestre, ma per un motivo o l'altro non l'ho mai guardato. Poi ho trovato l'offerta su Ibs.it e mi sono detto; "A questo prezzo, se proprio non mi piace, non butterò via tanti soldi". Ecco. Questo non è accaduto. Dopo averlo visto, avrei pagato 4 volte il costo del Dvd. Un film veramente bello. Mi ha ricordato un po' i gialli di Agata Christie, anche se Transsiberian è di genere Thriller (ma un po' "giallino" lo è ugualmente) ferroviario/turistico. La tensione cresce progressivamente e i colpi di scena, tutti logicamente giustificabili, non mancano. Il mistero degli spazi attraversati dal treno nonché l'enigmaticità di una Russia in cui, come afferma il "luciferino" personaggio interpretato da Ben Kingsley; "Quando c'era il comunismo gran parte della popolazione viveva nell'ombra mentre oggi muore alla luce del sole" aggiungono fascino alla storia. Il treno poi sin dalle origini del cinema è un mezzo di trasporto del tutto congeniale alla costruzione di atmosfere di tensione (vedi appunto Agata Christie): se poi ci si aggiunge la menzogna grazie alla quale, come ricorda un adagio russo - si può andare avanti nella vita ma poi non si può tornare indietro - il gioco è fatto! Bellissimo.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Woody Harrelson

1961, Midland, Texas

Propr. Woodrow Tracy H., attore statunitense. Interprete di formazione teatrale, esordisce al cinema in Wildcats (Linci, 1986) di M. Ritchie, mentre il suo primo ruolo da protagonista è in Chi non salta bianco è (1992) di R. Shelton. Nel 1994 è nel discusso Assassini nati di O. Stone, che esalta la sua recitazione nervosa e fisica, abile nell'alternare pause minacciose e scatti incontrollati. Il 1996 è l'anno della definitiva affermazione: in Verso il sole di M. Cimino e Larry Flynt - Oltre lo scandalo di M. Forman mostra il suo notevole talento e si consacra come uno dei migliori attori degli anni '90, come conferma anche in EdTv (1999) di R. Howard. Tra le sue interpretazioni successive: After the Sunset (2004) di B.?Ratner, She hate me - Lei mi odia di S. Lee, North Country - Storia di...

Ben Kingsley

1943, Snainton, Scarborough, Yorkshire

Nome d'arte di Krishna Bhanji, attore inglese. Dopo un'intensa esperienza teatrale, debutta in Gli ultimi sei minuti (1972) di M. Tuchner per poi tornare per un decennio al teatro e alla televisione. Nel 1982 è il protagonista di Gandhi di R. Attenborough, per la cui toccante interpretazione ottiene il premio Oscar. Seguono moltissimi ruoli cinematografici, alcuni dei quali in piccole produzioni, che dimostrano l'inesauribile talento di uno dei migliori attori contemporanei. Tra i suoi titoli più significativi L'isola di Pascali (1988) di J. Dearden, dove offre una prova di grande fascino nei panni di un inascoltato informatore dell'Impero Ottomano alla vigilia della guerra mondiale, Tradimenti (1983) di D. Jones, la commedia gialla Senza indizio (1988) di T. Eberhardt, Bugsy (1991) di B....

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore