Categorie

Thich Nhat Hanh

Traduttore: S. Parolin
Anno edizione: 1992
Pagine: 136 p.
  • EAN: 9788834010709

scheda di Comba, A., L'Indice 1994, n. 6

Vi sono molte vie per raggiungere il nirvana. Il sistema esposto nel "Satipatthanasuttam" o "Discorso sui fondamenti della consapevolezza" (Majjhimanikaya, X) è particolarmente efficace: in sette anni (o anche soltanto in una settimana, se si è particolarmente abili) tale metodo conduce allo scopo. Si tratta di "osservare il corpo nel corpo, le sensazioni nelle sensazioni, la mente nella mente e gli oggetti mentali negli oggetti mentali". Che cosa significa? Il locativo dell'originale 'pali' ha un senso particolare, che Thich Nhat Hanh chiarisce molto bene: chi fissa per esempio la propria attenzione sul corpo non deve sentirsi altro dal corpo, ma realizzare una perfetta integrazione del corporeo e del mentale utilizzando vari mezzi, primo fra tutti il respiro consapevole. "Nella respirazione cosciente il respiro si fa più regolare, pace e gioia sorgono, e diventano più stabili a ogni momento. Affidandoci al respiro ritorniamo a noi stessi e recuperiamo l'unità di corpo e mente. Questa integrazione ci permette di essere davvero in contatto con ciò che accade nel momento presente, che è l'essenza della vita". Paradossalmente, questa pratica di fondamentale importanza richiede che ci si distacchi dai propri stati fisici e mentali fino al punto da riuscire a osservarli senza distrarsi; e nel contempo tali stati non vanno considerati in modo dualistico, specie se sgradevoli: vanno accolti gentilmente e trasformati pian piano. È un metodo dolce, che l'autore espone in forma più compiuta in questo volume che in altre sue opere.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    disposablehero

    29/05/2013 09.46.11

    Il solito straordinario TNH con un particolare accento sulle tecniche per raggiungere la consapevolezza del momento presente.

Scrivi una recensione