Tre uomini fanno una tigre. Viaggio nella cultura e nella lingua cinese

Nazarena Fazzari

Editore: Instar Libri
Collana: Le Antenne
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 27 gennaio 2014
Pagine: 142 p., Brossura
  • EAN: 9788846102423
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Crescita inarrestabile, comunismo capitalistico, diritti umani, megalopoli: questi i temi più dibattuti quando si parla di Cina. Tutto giusto, ma il gigante asiatico non è solo questo. Chi approda nell'ex Celeste Impero deve prepararsi a sentirsi chiedere "Fai cacca o pipì?" quando mette piede nei bagni pubblici, e a non scomporsi se un direttore d'azienda si taglia le unghie durante una riunione ad alto livello. Che ci si trovi in Cina per lavoro o per piacere, può tornare utile sapere perché negli ascensori manca il quarto piano, perché chi vi invita al ristorante non mangia, perché non si devono mai regalare fiori bianchi. Nazarena Fazzari, che in Cina ha vissuto e lavorato a lungo, racconta come capire meglio il Paese del dragone e fornisce alcuni consigli per instaurare buoni rapporti con i cinesi, si tratti di amicizia o di trattative d'affari. Partendo dalla propria esperienza, spiega la tanto fraintesa Cina nelle sue superstizioni quotidiane, nelle complicate regole di bon ton a tavola, nei retaggi confuciani che regolano il comportamento in pubblico, ma anche nei modi in cui una cultura millenaria si esprime attraverso la lingua e i suoi caratteri. Con sguardo acuto e non di rado divertito si sofferma sul confronto culturale e sulle difficoltà di comunicazione, aprendo squarci su quello che al primo impatto può apparire un mondo indecifrabile.

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    n.d.

    22/07/2014 23:22:07

    Ho acquistato questo libro dietro consiglio di un'amica, il classico passaparola, insomma, ma con una buona dose di scetticismo da parte mia. Invece il libro è piacevolissimo, anche per me che leggo solo romanzi. L'autrice narra della vita e delle usanze in Cina con una scrittura veramente accattivante (scritto benissimo!) e una buona dose di umorismo che non lascia mai il lettore annoiato. Tutti siamo curiosi di capire un po' di più questo popolo così diverso e così distante: insomma, è un libro che si divora. Ho dato 5 stelle forse esagerando, ma il motivo è che finalmente ho un libro originale da regalare e già ho in mente quattro o cinque persone a cui lo regalerò. Consigliato a tutti

  • User Icon

    n.d.

    21/07/2014 10:07:43

    Interessante e piacevole presentazione degli usi e costumi cinesi, attraverso gli occhi di un'europea: dalle differenze a tavola e sul lavoro, a quelle.. "in bagno".. consigliatissimo per tutti coloro che hanno a che fare, o che vorrebbero avere a che fare, con la Cina

Scrivi una recensione