Trema la terra

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Alfio Antico
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Ala Bianca
Data di pubblicazione: 13 marzo 2020
  • EAN: 8012855427620

20° nella classifica Bestseller di IBS Cd musicali CD - Musica Folk e Country

Salvato in 3 liste dei desideri

€ 13,41

€ 14,90
(-10%)

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il “dindondìo” di ciancianedde, campanacci e sonagli che fa da collante tra i nove brani di "Trema la terra" ci conducono nel mondo bucolico nel quale Alfio Antico ritrova quell'armonia che manca alla società odierna. Di quel mondo l'artista lentinese conservala saggezza dell'anziano, che trae dai proverbi lezioni di vita. […]. La genuinità e l'ingenuità dell’adolescente, che ancora si stupisce e si emoziona. La curiosità e il coraggio dell'adulto, che portano a nuove conoscenze, ad ardite imprese.
L'istinto e la carnalità dell'animale. Il virtuosismo e la destrezza del genio…. Ma Alfio Antico non è soltanto l'ultimo aedo di una cultura popolare, è la cultura popolare! È la "radica" di una cultura ancestrale, le cui origini si perdono nel tempo. Ancestrale e, nello stesso tempo, futurista. Selvaggio e poetico, acustico ed elettronico, tradizionale e sperimentale, colto e popolare, tragico e comico, teatrale e musicale, bucolico e spettrale, minimale e sontuoso. Così appare Alfio Antico in questo album, nel quale tammurriate e tarantelle s'intrecciano con Nick Cave, Battiato, Tom Waits, Quentin Tarantino, punk e bluegrass.
E il modo di cantare - una sorta di arcaico impasto metafonetico tra gergo pastorizio e lentinese, racconti mitologici, suoni e rumori della natura - è «sicilian rap», come lo ha definito Gino Robair, il collaboratore di Tom Waits, Terry Riley e John Zorn, che ha partecipato alla realizzazione dell’album.
È Alfio Antico, il "tamburo parlante".
- (Giuseppe Attardi)
Alfio Antico ha suonato il tamburo in numerosi progetti discografici tra i quali Vinicio Capossela ('Il ballo di San Vito’-1996), 'Anima Antica’-2004); Carmen Consoli ed I Lautari ('Elettra” -2009). Nel 2007 è tra i protagonisti del progetto “Musica Antica del nuovo Millennio” con Carmen Consoli, I Lautari e Rita Botto. Nel 2008 prende parte all'evento “Omaggio a Rosa Balistreri”, a chiusura dell’Etnafest organizzato da Carmen Consoli con la partecipazione di artiste donne della musica italiana (Vanoni, Turci, Rei, Giorgia, Nada…); poi porta in scena lo spettacolo “Semu suli semu tuttu” che riscuote grande successo in Sicilia, nel Lazio( specie Roma all'Auditorium Parco della Musica) ed altrove. Nel 2009 ad Aosta, Alfio Antico esegue una suite di cinquanta minuti insieme ai violoncelli di Giovanni Sollima e Monika Leskovar. Nel 2012 riceve il Premio Ignazio Buttita. Nel 2013 partecipa come special guest alla "Notte della taranta” con l'orchestra diretta da Giovanni Sollima. Nel 2016 nasce un nuovo progetto musicale “Antico” prodotto da Colapesce e Mario Conte. Alfio Antico ha collaborato con: Carmen Consoli, Musicanova, Edoardo Bennato, Lucio Dalla, Fabrizio De Andrè, Vinicio Capossela, Peppe Barra, Renzo Arbore, Roy Paci, I Lautari, Nuova Compagnia di Canto Popolare...
Disco 1
1
Trema la terra
2
Pancali cucina
3
Nun n'aiu sonnu
4
Pani e cipudda
5
Rijanedda
6
Menza sira
7
Lettu letu
8
Vendemmia
9
Me figghiu
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali