Troppe volte vorrei dirti no - Samantha Towle - copertina

Troppe volte vorrei dirti no

Samantha Towle

Scrivi una recensione
Traduttore: M. Maione
Editore: Newton Compton
Collana: Anagramma
Anno edizione: 2018
Pagine: 281 p., Rilegato
  • EAN: 9788822721778
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 8,42

€ 9,90
(-15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 9,90 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Sono nemici, ma fanno scintille.

Sono stato abituato ad avere sempre il controllo della situazione. Fuori e dentro l'ufficio. Così quando i miei genitori hanno agito alle mie spalle, assumendo a mia insaputa un co-direttore per aiutarmi a gestire gli affari di famiglia... diciamo che non l'ho presa benissimo. Specialmente quando ho scoperto che la persona in questione è un'insopportabile conoscenza del college. Mi ha sempre giudicato un playboy viziato, ma lei non è altro che un'odiosa signorina so-tutto-io. E adesso è qui, nel mio ufficio, a insegnarmi come gestire la mia compagnia. Ho lavorato sodo per arrivare dove sono e non mi farò mettere da parte da lei perché mi giudica un donnaiolo impenitente. Devo solo riuscire a togliermi dalla testa le sue gambe mozzafiato... Ma sì, ce la faccio. E ormai ho deciso: la signorina Morgan Stickford imparerà presto che Wilder Cross è l'unico che comanda.
3
di 5
Totale 2
5
0
4
0
3
2
2
0
1
0
  • User Icon

    Peppa

    21/09/2018 08:50:50

    Ho amato la The Storm Series di questa grandissima autrice, non potevo lasciarmi sfuggire anche questo suo nuovo romanzo. Wilder Cross non è mai stato un uomo da relazioni stabili, per lui il massimo del divertimento nella vita è portarsi a letto una ragazza diversa ogni settimana, non desidera null’altro dalla ragazza di turno all’infuori del sesso. I suoi genitori sono proprietari di un’azienda di lingerie femminile, “Under her”, arrivato il loro momento di cedere le redini a Wilder prendono una decisione inaspettata: assumono a sua insaputa una co-ceo per aiutarlo a gestire gli affari di famiglia. Per lui è una cosa inaccettabile, non aveva previsto una simile svolta nella propria vita ma quello che ancora meno si aspettava era la ragazza che lo avrebbe affiancato come co-direttore, una sua vecchia conoscenza dell’università: Morgan Stickford. In passato i loro rapporti sono sempre stati tesissimi, Morgan non ha mai fatto mistero dell’odio che provava per lui, mentre Wilder non è mai riuscito a comprendere la ragione di tanta ostilità. Ma adesso le cose sono cambiate, Morgan è diventata una donna bellissima, decisa e brillante sul lavoro, è impossibile per un donnaiolo come lui restare impassibile di fronte al suo aspetto mozzafiato ed alla sua intelligenza. Sebbene abbia una regola impossibile da infrangere cioè mai avere relazioni con chi lavora con lui, è lei quella che vuole e non si fermerà davanti a niente e nessuno pur di averla.

  • User Icon

    Sandy

    19/09/2018 15:24:45

    Mi aspettavo di più. Il pov è per lo più maschile, e questo mi ha dato speranza di poter leggere di un nuovo Drew Evans, ma la cosa non è capitata. Anzi. A questi pov maschili si alternano in alcuni punti quelli femminili che raccontano gli anni del colleghe e i momenti salienti intercorsi tra Wilder e Morgan. Fondamentali per capire certi atteggiamenti della ragazza e allo stesso tempo noiosi. Ma lo sappiamo, ho qualche problema con i back to the past. Un passato, per quanto recente, che porterà guai.

Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali