La truffa dei Logan (Blu-ray)

Logan Lucky

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Logan Lucky
Paese: Stati Uniti
Anno: 2017
Supporto: Blu-ray
Salvato in 15 liste dei desideri

€ 7,69

Venduto e spedito da Shop Mio

Solo 1 prodotto disponibile

+ 2,98 € Spese di spedizione

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 6,99 €)

Un agente dell'FBI va all'inseguimento di due criminali che stanno organizzando un furto durante una gara Nascar

Jimmy Logan, ex quarterback con una gamba offesa, e Clyde Logan, veterano dell'Iraq senza un braccio, decidono di organizzare una rapina. Separato dalla consorte e licenziato dal boss l'uno, single con pub l'altro, i Logan vivono nell'America rurale, collezionano una sfortuna eterna e perpetuano una maledizione familiare. Ma quella superstizione, esemplificata dal corso disastroso delle loro esistenze, diventa la loro chance: una buona copertura (chi accuserebbe mai due storpi?) e una buona occasione (giunti a questo punto, i Logan non hanno niente da perdere).
4
di 5
Totale 6
5
2
4
2
3
2
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Polosa

    21/09/2019 08:33:00

    Un film ben fatto: articolato ottimamente da una sceneggiatura interessante, dialoghi veloci e di buona presa, una regia senza sbavature, un cast amalgamato e dotato di un certo carisma, un ritmo senza cedimenti e una storia molto gradevole, ironica e dinamica.

  • User Icon

    danitos

    11/08/2019 14:59:05

    Buon film. Una bella storia che si guarda facilmente. Cast notevole. Il regista è una garanzia.

  • User Icon

    anna

    06/03/2019 17:06:48

    film piacevolissimo,attori bravissimi e una storia intrigante,consigliato

  • User Icon

    libero25

    23/09/2018 12:51:22

    L'america rurale e il suo ventre molle di sogni spezzati verso carriere sportive o dilaniati dalla guerra. Una maledizione quella dei Logan che vogliano sfatare organizzando una rapina nel bel mezzo di una delle più famose corse Nascar d'America. A vedere i personaggi sembra una versione aggiornata dei Soliti ignoti, un'accozzaglia di perdenti figlia di quell'universo bifolco e cafone ben stereotipato da innummerevoli altre pellicole. Il film di Soderbergh è godibilissimo dall'inizio alla fine e non perde un colpo. Personaggi ben centrati, fotografia coloratissima tanto da infondere alla pellicola un carattere grottesco e surreale ed un montaggio ipercinetico che infonde un ottimo ritmo.

  • User Icon

    Juri

    18/09/2018 20:11:39

    Steven Soderbergh... una garanzia, commedia che narra la storia di una famiglia del Virginia in grosse difficoltà economiche, con grande maestria cerca una soluzione in una rapina progettata nei minimi particolari, film coinvolgente e ben strutturato .

  • User Icon

    Carlo

    16/09/2018 14:01:11

    Steven Soderbergh, dopo aver diretto la saga di Ocean's, torna con questa commedia che narra la storia di una famiglia del West Virginia che, trovandosi in grosse difficoltà finanziarie, cerca di risollevarsi progettando una rapina ai danni di un circus di auto da corsa.La commedia è ricca di umorismo ed anche di scene accattivanti. ma nel complesso non decolla.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • AreaB
  • Steven Soderbergh Cover

    "Propr. S. Andrew S., regista statunitense. Autore di punta dell'ultima generazione di cineasti americani, ottiene grande popolarità con il suo esordio alla regia: Sesso, bugie e videotape (1989), film indipendente che racconta in maniera eccentrica la crisi della famiglia americana, ottenendo la Palma d'oro al Festival di Cannes e un notevole riscontro critico anche grazie alle riflessioni metalinguistiche di cui è disseminato. Il successivo Delitti e segreti (1991) recupera esplicitamente atmosfere kafkiane e unisce un solido senso della narrazione ad alcuni esperimenti visivi di sicuro effetto; l'insuccesso di questo ambizioso progetto toglie visibilità ai suoi (peraltro trascurabili) film seguenti e il suo nome torna alla ribalta solo nel 1998 grazie alla commedia d'azione Out of Sight.... Approfondisci
  • Daniel Craig Cover

    "Propr. D. Wroughton C., attore inglese. Il volto fieramente virile e spigoloso, lo sguardo azzurro tagliente, il sesto James Bond (a partire da Casino Royale, 2006, di M. Campbell) è lontanissimo dal modello Connery, eppure ne discende direttamente. Merito di una recitazione rude e fragile al contempo, rodata in teatro e in tv, esaltata da personaggi ambigui (il trentenne impegnato in una relazione sessuale con l’anziana suocera in The Mother, 2003, di R. Michell; l’omicida oggetto del desiderio non solo letterario di T. Capote in Infamous - Una pessima reputazione, 2006, di D. McGrath) e da antieroi sull’orlo dell’abisso (lo spacciatore in crisi di The Pusher, 2004, di M. Vaughn; lo scrittore perseguitato da uno sconosciuto ne L’amore fatale, 2004, di R. Michell). Sempre più impegnato a... Approfondisci
Note legali