Categorie

Marco Franzoso

Editore: Marsilio
Anno edizione: 2006
Pagine: 213 p. , Rilegato
  • EAN: 9788831789301

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    carlotta

    19/05/2008 15.36.51

    i temi di questo libro sono pregnanti ma il romanzo si rivela come un piccolo giocattolo borghese, di una piattezza incredibile e che può far leva solo su chi immagina un dolore senza averlo nemmeno lontanamente vissuto. A tratti sconcertante per la banalità che le pagine disvelano, a tratti emotivamente intenso senza mai essere partecipativo.

  • User Icon

    Marta

    07/07/2006 17.45.04

    Un libro delicato e poetico. Anche nei deliri di Elisabetta, anche nel disagio di Domenico adolescente, anche nei disturbi alimentari di Paolo. Riesce a raccontare una famiglia lacerata dal dolore senza colpevolizzare nessuno dei protagonisti ma calandosi in ognuno di loro. Ne esce quindi un dipinto di grande dolcezza, quasi raccontato da una sorta di "angelo custode" di questa famiglia, così vera nella sua tragedia intima. I fatti restano sempre accennati, ma quanto basta per capire cosa accade, il resto lo si scopre dai pensieri dei protagonisti, ognuno a suo modo egoista ma ognuno profondamente segnato da ciò che accade agli altri. Anche la conclusione arriva con grande naturalezza e le cose, col passare del tempo, semplicemente si sistemano. Senza colpi di scena. Come spesso accade nella vita. Che libro. Soave.

Scrivi una recensione