I turbamenti del giovane Törless

Robert Musil

Editore: Einaudi
Formato: Tascabile
  • EAN: 9788806116965
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Scritto nel 1906 e considerato il romanzo di esordio di Musil, la storia, di ispirazione autobiografica, narra attrverso crudi episodi sadomasochistici e avventure intellettuali, il momento di passaggio dall'adolescenza alla virilità nella crisi della società mitteleuropea. Come scrisse lo stesso Musil, in quest'opera risiede la chiave dell'"Uomo senza qualità": l'assenza di sentimento, di morale e di "esperienze" di Toerless, lo rende nostalgico, vuoto. Parabola di profonda attualità, nei tratti psicologici del giovane protagonista si delinea il fiero e consapevole rifiuto di un patrimonio di valori svalutato, paragonabile al vuoto "ideologico" e alla noia esistenziale di molti giovani di oggi.

€ 5,78

€ 6,80

Risparmi € 1,02 (15%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    gianluca

    10/09/2002 21:55:15

    Un quartetto d’archi in cui gli strumenti sono gli studenti adolescenti di un collegio militare al confine asburgico con la Russia. Uno di loro, il debole e vile Basini, viene colto a rubare negli armadietti dei compagni da Reiting, lascivo e spietato, e da Beineberg, cinico cultore di teosofie orientali. Pur di non essere denunciato alle autorità scolastiche, il ragazzo accetta le torture e le sevizie inflittegli dai suoi aguzzini. Torless è il testimone di questo spettacolo, costantemente in bilico tra sentimenti di paura, disgusto, fascinazione e desiderio di capire. Ispirato alla giovinezza dell’autore, questo breve romanzo è la testimonianza lucida, anche se a tratti allucinata, della necessità novecentesca di trasformare l’incapacità all’azione in un’analisi sempre più minuziosa del mondo interiore dell’anima.

Scrivi una recensione