Categorie

Curatore: L. Ficari
Editore: Giuffrè
Anno edizione: 2005
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: IX-300 p.
  • EAN: 9788814117626

Il volume raccoglie gli atti del convegno svoltosi a Viterbo, presso l'Università della Tuscia, a pochi giorni dalla pubblicazione in G.U. del d.lgs. n. 276 del 2003 (riforma del mercato del lavoro), attuativo delle deleghe previste negli articoli da 1 a 7 della legge n. 30 dello stesso anno. Davanti ad una riforma che ridisegna istituti fondamentali del diritto del lavoro e ne introduce di assolutamente inediti per la nostra esperienza giuridica, si è prospettata un'impostazione che accosta, in termini di giustapposizione problematica, le tutele del lavoro e gli schemi organizzativi adottati nell'impresa.
L'indagine si incentra sull'individuazione - nel nuovo contesto dei rapporti giuridici tra prestatore di lavoro, soggetto datore di lavoro, soggetto che utilizza l'attività di lavoro - delle regole stabilite per le scelte tecniche dell'imprenditore e per la protezione, anche sul piano previdenziale, dei soggetti che prestano il proprio lavoro.
La riflessione si è diretta ad inquadrare la posizione dei soggetti coinvolti - anzi protagonisti - in un processo di rinnovamento che si mostra evidente su più piani. Da un lato, infatti, il rinnovamento ha investito il piano delle fonti che regolano il rapporto di lavoro e che governano la flessibilità della prestazione; dall'altro, esso sembra modificare il modello della relazione di base tra le parti del rapporto di lavoro ed incidere sul collegamento tra titolarità del rapporto di lavoro subordinato ed utilizazzione del lavoro ""dipendente"".