Recensioni Tutte le opere. Testo latino a fronte. Ediz. integrali

Recensioni: 5/5
Seneca fu un miscuglio di idealità e di realismo. Affascinato dalla morale stoica, la piegò alle esigenze della vita pratica: tutto in lui era un alternarsi di trionfi e disfatte, certezze e contraddizioni, una navigazione mai tranquilla in cui egli però seppe in qualche modo tenere salda la barra del timone. Dei suoi umanissimi difetti era del tutto consapevole ("Sono un oceano di difetti", scrive); ogni sera si faceva un impietoso esame di coscienza con quella lucidità senza indulgenza ma anche priva di sensi di colpa, serena e aperta a esplorare ogni possibilità, che lo contraddistinse sempre. Durante tutta la sua esistenza travagliata, mentre nella realtà spesso si barcamenava tra due opposti, toccando spesso i vertici del potere e della ricchezza e i precipizi della sfortuna politica e sociale, il suo ideale rimase sempre quello dell'accettazione della vita come bene prezioso ma provvisorio, in cui la felicità si accompagni alla tranquilla consapevolezza di una fine necessaria. Solo così l'uomo riesce in uno dei compiti più difficili: mantenere la propria libertà interiore. Ci ha lasciato molte opere filosofiche e dieci tragedie (tutte raccolte in questo volume) studiate e apprezzate in ogni epoca, che, al di là dei difetti, vuoi dell'uomo, vuoi dello scrittore, sprigionano una forza innegabile, che avvince e commuove.
Leggi di più Leggi di meno
5/5
Recensioni: 5/5
(1)
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore