Tutti a squola

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia
Anno: 1978
Supporto: DVD
Salvato in 7 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 7,00 €)

Un professore con metodi all'antica insegna in una scuola in cui circolano droga ed estremismi. Costretto da un ricatto a diventare uno spacciatore finisce in galera.
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Piero

    10/03/2019 21:40:27

    L'integerrimo prof. Filippo Bottini Detto Pippo è un insegnante "vecchia maniera" in una scuola romana. Egli vorrebbe una scuola stile libro Cuore ma si scontra con la dura realtà dell'insegnamento moderno ed in particolare con i fermenti degli anni settanta: scioperi, occupazioni, studenti armati, colleghe femministe. Travolto dagli eventi si troverà sempre più nel gorgo della contestazione post-sessantottina fino a diventare un corriere della droga. Verrà arrestato ed incarcerato, ma grazie al rilascio su cauzione cui ha provveduto la sua collega Lalla, con la quale nel frattempo aveva intrapreso una relazione, riuscirà a riscattarsi.

  • Produzione: IIF Home Video, 2008
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 95 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Contenuti: foto; filmografie
  • Pippo Franco Cover

    Nome d'arte di F. P., attore italiano. Formatosi come comico da cabaret, esordisce al cinema con la commedia musicale Appuntamento a Ischia (1960) di M. Mattoli. La sua figura scenica filiforme e dinoccolata, caratterizzata dal naso importante, riscuote grande successo nella commedia popolare italiana degli anni ’70-80. Qualche titolo emblematico: Mazzabubù... Quante corna stanno quaggiù? (1971) di M. Laurenti, Giovannona Coscialunga disonorata con onore (1973) di S. Martino, Patrocloo! ...e il soldato Camillone, grande grosso e frescone (1974) di M. Laurenti. Nel 1981 sperimenta la regia in La gatta da pelare (commedia in linea con le precedenti). Da sempre attivo anche sul fronte del varietà televisivo, vi si dedica in modo esclusivo nel corso degli anni ’90, legandosi soprattutto al cabaret... Approfondisci
  • Lino Banfi Cover

    Lino Banfi è il nome d'arte di Pasquale Zagaria. Nato nel 1936 in Puglia, si trasferisce nel 1954 a Milano, dove fa una lunga gavetta nell'avanspettacolo. Dopo le prime apparizioni al cinema e in TV e i successi con il cabaret degli anni Sessanta, nei due decenni successivi diventa un volto simbolo della commedia sexy all'italiana. Il riconoscimento della critica arriva grazie a film come Vieni avanti cretino di Luciano Salce (1982), L'allenatore nel pallone di Sergio Martino (1984) e Il commissario Lo Gatto di Dino Risi (1986). Negli anni Ottanta conduce diverse trasmissioni Rai: Domenica In (1987-88), Stasera Lino (1989), Il caso Sanremo (1990). Nel 1998 inizia la fiction Un medico in famiglia. Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali