Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Tutto di me. Riflessioni

Platinette

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Curatore: V. De Filippis
Editore: Sonzogno
Anno edizione: 2005
In commercio dal: 23 marzo 2005
Pagine: 162 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9788845412172
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 12,35

€ 13,00
(-5%)

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Tutto di me. Riflessioni

Platinette

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Tutto di me. Riflessioni

Platinette

€ 13,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Tutto di me. Riflessioni

Platinette

€ 13,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 6,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Che cosa ha portato un bambino gracile e solitario, cresciuto nella provincia parmense, a trasformarsi da Mauro in Platinette, personaggio, maschera, schermo che cela una convivenza ormai consolidata tra le parti maschile e femminile? Qual è stato il primo segnale di questa metamorfosi? Forse il fatto di avere ereditato il corredino (e persino il nome) da sua sorella Maura, o quelle prime esperienze, da ragazzino, assieme a Roberto, detto la Bambi? In un'autoanalisi lucida e schietta, Mauro ricerca l'origine della sua costante sensazione di disagio e inadeguatezza, e lo fa passando in rassegna le persone fondamentali e gli aspetti importanti della sua vita.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

2,38
di 5
Totale 13
5
2
4
1
3
3
2
1
1
6
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Kobal L. I.

    26/02/2010 20:36:24

    Sinceramente l'ho letto senza alcuna aspettativa, nel senso che non sapevo proprio cosa aspettarmi dato che la televisione la seguo poco. "I ragazzi dello zoo di Berlino" di Christiane F., o anche quella sorta di biografia di L. Evelyn, sono degli scritti che raccontano esperienze e malesseri personali. E in questo senso, anche se molto alla lontana rispetto agli esempi citati, si potrebbe inserire questo libro. La sensazione che ho avuto nel leggerlo è stata ambigua: da una parte una persona che tenta di spiegare il suo essere, dall'altro la voglia di vendersi mettendosi in discussione, con tanti dubbi che rimangono. Ad ogni modo, al di là dell'idea di un'operazione commerciale, rimane forte in me la convinzione che non si dovrebbe arrivare per forza alla celebrità per avere qualcosa da dire, ci sono tante persone che hanno argomenti e sono in grado di esprimerli e non sono meno interessanti di chi invece è famoso. Sarebbe stato bello vivere in una società dove Platinette non aveva bisogno di sembrare per fare in modo di essere ascoltata... K.L.I Recensito da: inquietudinedikobal

  • User Icon

    Pikkola

    09/12/2007 00:43:08

    Quoto in toto Anna. Sono di Parma e forse di parte però Mauro Coruzzi non mi stanca mai. Platinette mi fa sempre riflettere anche quando dice delle cose apparentemente solo frivole. Il libro mi ha commossa e mi è dispiaciuto che non ci fossero ulteriori "riflessioni" da parte di Mauro, al quale spero prima o poi di poter stringer la manona !

  • User Icon

    Luca

    07/04/2006 14:09:38

    Io l'ho trovato sincero e coraggioso. Si scopre un lato di Platinette che non appare in tv.

  • User Icon

    Lorenzo

    17/10/2005 18:45:52

    Avevo un sacco di aspettative su questo libro !!! TUTTE SPRECATE. Non un momento che risvegliasse un vero interesse, la Platinette televisiva e scrittrice sembrano due persone diverse. SCONSIGLIATO !!!

  • User Icon

    Ernesto

    06/10/2005 22:11:59

    Libro banale e prevedibile,scritto con tono presuntuoso e predicatorio.Non si capisce cos'abbiano di eccezionale le vicende comuni raccontate (madre fortissima e amata,padre senza carattere,sorella invidiata,ecc..).Il personaggio conferma la sua insincerità:si proclama "libero e spregiudicato" ma nella realtà è agli ordini dei suoi padroni (televisivi,ad esempio) e attentissimo a non urtare nessun potente che lo possa danneggiare.Libro scritto per far soldi.Beato lui che ci riesce..

  • User Icon

    Mirko Simionato

    30/09/2005 18:04:14

    a me il libro è piaciuto moltissimo! Mirko

  • User Icon

    Angela

    25/06/2005 17:12:52

    Ho letto il libro qualche giorno fa e non mi è piaciuto per niente; quando Mauro parla in televisione sembra una persona colta ed è sempre pronto a criticare tutti i presenti, ma dovrebbe pensare solo a se stesso! La propria sessualità ognuno la vive privatamente senza metterla in piazza!...e non c'è nessun bisogno di scrivere un libro del genere x trarne profitto!!!...quel costume da donna e quella parrucca, dovrebbe buttarle nelle ortiche!!!

  • User Icon

    fbb

    11/06/2005 11:10:04

    un libro dettato. si sente. anzi non si sente nulla. Delusa, non c'è nessuno che tiene in mano una penna o che preme sui tasti.

  • User Icon

    MAX67

    23/05/2005 11:01:21

    NON SI PUO' GIUDICARE QUESTO LIBRO METTENDOLO A CONFRONTO CON CLASSICI DELLA LETTERATURA, LA BIOGRAFIA SI LEGGE BENE, LUI ESALTA SOLO QUELLO CHE HA VOGLIA DI RACCONTARE MA IL PERSONAGGIO CHE SI E' CREATO E' COMUNQUE INTERESSANTE VARIEGATO E STRANO AL PUNTO GIUSTO , ANCHE LA SUA OMOSESSUALITA'COSI' RACCONTATA RIESCE IN FONDO A SDOGANARSI E A SEMBRARE "NORMALE" INTERESSANTE SOPRATTUTTO IL RACCONTO DEL RAPPORTO CON IL SUO ATTUALE COMPAGNO . CON PROBLEMI E CARATTERISTICHE UGUALI A RAPPORTI TRA PERSONE DI SESSO DIVERSO .

  • User Icon

    Anna

    05/05/2005 11:13:24

    4/5 solo perchè avrei voluto leggere di più.Platinette è Mauro,ora più che mai e nel libro racconta gli eventi e le persone che hanno contribuito a far nascere le varie trasformazioni.Mauro è un uomo intelligente,colto,ironico,dissacratore e ha una bella dialettica;al punto in cui è arrivato non credo abbia più bisogno della maschera per farsi accettare e per accettarsi.Chi rimane deluso da questo libro è perchè si aspetta di trovarci dentro "Platinette",che invece è solo il personaggio attraverso il quale abbiamo potuto conoscere Mauro:una gran bella scoperta.

  • User Icon

    Calipso

    27/04/2005 12:41:22

    Non mi è piaciuto per nulla. Focalizza poco le situazioni e ci sono non poche contraddizioni (per es. parla di un padre perennemente depresso e poi lo descrive come allegrotto...). Ammiro molto Platinette, ma questo libro mi ha proprio delusa... e l'infanzia triste della quale parla non mi sembra poi così diversa da quella del 90% della gente.

  • User Icon

    Andrea

    11/04/2005 23:37:06

    Gli estimatori delle battute,anche grevi,di Platinette,si preparino viceversa a leggere un libro triste.E' evidente l'intento dell'opera,scritta per sfruttare l'attuale momento di popolarità della soubrette.Purtroppo il rosario di luoghi comuni,offerti con toni cervellotici e pseudopsicanalitici,non offre rivelazioni illuminanti,o saporite;la principale conclusione che si riesce a trarre è che il travestimento sia stato un mezzo per far soldi.Il titolo di studio dell'autore (diploma magistrale) si rispecchia nello stile,sempre pittosto "pedagogico".

  • User Icon

    Walter

    02/04/2005 10:23:31

    Deludente. Se vi piace la Plati televisiva e radiofonica, credo che non vi esalterà quella scrittrice, narratrice di se stessa. L'impressione forte che mi resta al suo "Arrivederci" finale, è che il libro sia tirato via, scritto nevroticamente, frettolosamente. Forse proprio per il fatto che il personaggio (che si firma Platinette ma in fondo si sente più uomo che donna), come ripete più di una volta tra queste righe, è terribilmente annoiato da se stesso. Dunque tira via: un capitoletto sull'amore, uno sulla politica, un altro sul sesso, uno sul padre ecc... L'unico più denso è quello sulla madre. Non cercatevi gossip succulenti, non ce ne sono. Assolutamente inutile la chiusura dello psicoanalista, il quale scrive un'appendice manifestando da subito la preoccupazione di arrivare a conclusioni scontatissime, finendo per giustificare appieno tale cruccio.

Vedi tutte le 13 recensioni cliente
  • Platinette Cover

    Platinette Maurizio (Mauro) Coruzzi è Platinette dal 1974. Nasce a Pilastro, nella collina parmense, da una famiglia contadina presto trasferitasi in città, a Parma. Il suo primo mestiere è il garzone di fruttivendolo, l'ultimo la showgirl. Tra l'uno e l'altra ha fatto seriamente il giornalista di carta stampata e radio. Dice di essere uno scherzo della natura, ma si può sospettare che lo scherzo lo faccia lui a noi. Approfondisci
Note legali