Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Tutto per una ragazza - Nick Hornby - copertina

Tutto per una ragazza

Nick Hornby

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Silvia Piraccini
Editore: Guanda
Anno edizione: 2009
Formato: Tascabile
Pagine: 274 p., Brossura
  • EAN: 9788860881786
Salvato in 17 liste dei desideri

€ 11,40

Venduto e spedito da Libreria Nani

Solo 2 copie disponibili

+ 5,50 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 10,72 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Sam vive a North London; sedici anni, gli ormoni impazziti e una passione grande, come tutti i suoi coetanei: lo skateboard. E l'Eroe, il suo Eroe, è Tony Hawk, il più grande skater del mondo. Lui lo adora, ha il suo poster in camera, gli parla, si confronta con lui. E a chi se non al proprio eroe si possono raccontare le paure, le ansie, i problemi? Forse a una mamma come quella di Sam, giovane, carina, comprensiva, che ha conquistato anche gli amici del figlio. Del resto lei è una mamma davvero particolare e molto vicina al figlio, visto che lo ha avuto a sedici anni. E proprio a quella stessa età Sam conosce Alicia, con la quale è amore a prima vista, passione totalizzante e simbiotica come può esserlo solo a quell'età. Ma poi purtroppo, proprio quando - come succede solo a quell'età - il rapporto si sta ormai sfilacciando, Alicia scopre di essere incinta. Terrorizzato dal dover annunciare ai rispettivi genitori la drammatica verità e distrutto dalla visione terribile di un futuro fatto di pannolini e incomprensioni matrimoniali - prospettatagli dal suo idolo che tra le altre mille qualità ha anche quella di farlo "viaggiare" nel futuro - , Sam sceglie la fuga ad Hastings. Ma la sua fuga avrà breve durata.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,55
di 5
Totale 65
5
16
4
19
3
17
2
11
1
2
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Acca

    24/08/2020 19:24:48

    Lo finisco pensando che forse non l’ho capito per bene. Cosa voleva essere, un libro brillante? Una riflessione sullo sliding doors della vita? Un piccolo saggio breve di stampo adolescenziale? Inconcludente

  • User Icon

    cinzia

    14/05/2020 08:30:36

    Questo libro non è al livello di Alta Fedeltà dello stesso autore ma è un libro divertente e piacevole. Racconta la storia di Sam che si trova a dover affrontare, insieme alla sua fidanzatina Alicia, un problema più grande della sua età. Molto consigliato a chi ama fare skate perché Sam è un appassionato di questo sport e ne parla spesso.

  • User Icon

    Martina

    11/05/2019 17:40:24

    Il libro non mi è piaciuto, ma differenza di "Una vita da lettore", quanto meno l'ho finito, non leggerò altri libri di questo autore perché è lampante che non ho feeling con questo autore. Ho trovato il libro noiosa e pesante.

  • User Icon

    Fra

    08/03/2019 18:59:11

    "Tutto per una ragazza" segue le vicende di un ragazzo che si ritrova a dover affrontare una situazione del tutto nuova e sopraggiunta troppo presto. I salti temporali e la presenza di un alter ego rendono il libro ancora più interessante. Si porta il lettore a provare le paure e i dubbi che attanagliano il protagonista. Lo stile di Hornby sempre piacevole.

  • User Icon

    Carol

    11/05/2018 10:26:12

    Un tema difficile, come una gravidanza/paternità adolescenziale non cercata, trattata in modo leggero e allo stesso tempo profondo. Nick Hornby scandaglia i sentimenti, le paure, i dubbi, le vigliaccherie, i pensieri bislacchi non solo di Sam, il protagonista e voce narrante della storia, ma anche della sua ragazza e dei loro genitori, ribadisco con leggerezza e profondità, proprio così come è l'adolescenza, fatta di momenti memorabili e di altri che si vorrebbe cancellare. Perfetti i "dialoghi" con il famoso campione di skate, alter ego del protagonista, e le brevi incursioni nel futuro, che aggiungono momenti intensi alla storia.

  • User Icon

    Giancarlo

    10/10/2015 12:15:35

    Nick Hornby a più di 50 anni scrive di un ragazzo di 15 ed è talmente bravo che non ci accorge della differenza. Un libro autentico sulle conseguenze dell'amore. La trama scorre veloce tra le situazioni a volte comiche a volte commuoventi; sempre comunque reali. Un bravo (all') autore.

  • User Icon

    policlo

    28/06/2010 12:40:40

    come sempre manca il mezzo: darei 3 e mezzo! Divertente, ma ti fa anche riflettero molto. di solito parlare dell'adolescenza non è facile, ma lui lo fa straordinariamente bene. Scorrevole all'inverosimile.

  • User Icon

    Alessandra

    13/05/2010 08:21:43

    Lettura gradevolissima, è stato il primo che ho letto di Nornby, adesso mi mancano solo quelli calcistici. Ne ho comperata una copia per ciascuno dei miei figli, a mò di 'Guida Affettiva: tutto ciò che vostra madre è troppo inibita per dirvi, ma che non dovete assolutamente perdervi...'

  • User Icon

    Manuela

    08/05/2010 18:06:04

    Carino, scorrevole, fluido. La trama è simpatica. Come al solito, è il modo di scrivere tipico di Hornby a trasformare un normalissimo racconto in un bel libro!

  • User Icon

    Cristina

    27/04/2010 09:59:36

    Un libro fresco e divertente, che racconta di adolescenti senza necessariamente rivolgersi solo a loro. Con "Tutto per una ragazza" posso dire di avere un pochino "fatto pace" con Nick Hornby perchè, sull'onda dell'euforia per "Un ragazzo" mi sono lasciata tentare da "Febbre a 90'" (noiosissimo! E si che a me il calcio piace...) e "Alta fedeltà" (di un maschilismo decisamente fastidioso). Avvincente e scorrevole, consigliato!

  • User Icon

    Laura

    19/04/2010 10:57:01

    Siam ben lontani da libri come "alta fedeltà" e "un ragazzo"...non si capisce bene il senso di qs libro, un po' surreale e a tratti con un linguaggio troppo adolescenziale. Nick Hornby è un bravo scittore ma in qs libro proprio non mi è piaciuto...

  • User Icon

    Shewolf

    10/02/2010 15:23:29

    E' il primo libro di Hornby che leggo... l' ho trovato piacevole, fresco e frizzante! davvero divertente in alcuni punti!

  • User Icon

    Patrizia

    19/01/2010 16:34:09

    Rapido,la scrittura è molto fluida quindi lo si legge molto volentieri e velocemente. Hornby si avvicina al mondo degli adolescenti, ci riesce egregiamente, ma forse non perfettamente come nel mondo raccontato in alta fedeltà. Ad ogni modo un libro stra-consigliato, magari da far leggere anche a qualche figlio 16enne! ;-)

  • User Icon

    okame

    11/01/2010 23:21:47

    ho comprato questo libro dopo aver letto un ragazzo, che considero un vero capolavoro,e non posso che definirlo piacevole, niente più. non è riuscito a toccare la perfezione e il coinvolgimento di un ragazzo!

  • User Icon

    Tatiana

    10/01/2010 08:21:34

    La narrazione è schietta e fluida, ti regala col suo stile fresco e diretto una storia che ti prende senza interruzione dall'inizio alla fine. A me non è bastato leggerlo una volta sola, la seconda volta l'ho letto in lingua originale, in inglese. E' una storia che mette al centro le emozioni, poichè, come dice il protagonista, sono queste a rendere interessante e vera una storia.

  • User Icon

    Vickyvale

    09/01/2010 13:49:30

    Percorso altalentante quello di Nick Hornby, che stavolta si avvicina al mondo dell'adolescenza con un linguaggio che palesemente non gli appartiene. Lo stile è incalzante e il libro si legge con rapidità, ma non soddisfa pienamente. Non mancano qua e là guizzi di verità, e ogni tanto il protagonista strappa anche qualche risata, ma Altà fedeltà, Un ragazzo e Non buttiamoci giù sono un'altra cosa.

  • User Icon

    Paolo

    08/12/2009 16:39:40

    Se ve lo regalano leggetelo, altrimenti evitate di comprarlo. Lo stile che contraddistingue Hornby fa sì che la lettura sia veloce ed incalzante, ma i contenuti sono piuttosto modesti e poco rimane una volta arrivati all'ultima pagina. Siamo ben lontani dal migliore "Come diventare buoni".

  • User Icon

    Alberto

    21/11/2009 18:56:02

    Un libro un po' troppo "fantasioso" per insegnarci che non si deve fuggire di fronte alle difficoltà.... Pensavo meglio anche se cmq l'ho letto volentieri.

  • User Icon

    Silvia

    27/08/2009 16:09:32

    Carinissimo! lo consiglio a tutti!

  • User Icon

    Giulia

    25/08/2009 19:01:00

    dopo alta fedeltà è il libro di hornby che mi è piaciuto di più! l'ho trovato anche tenero!

Vedi tutte le 65 recensioni cliente
  • Nick Hornby Cover

    Nato nell'Inghilterra della fine degli anni Cinquanta, Nick Hornby è considerato una delle voci più originali tra gli autori contemporanei, con i suoi romanzi in cui descrive brillantemente vizi e virtù della sua generazione. Esordisce in letteratura nel 1992 con Febbre a 90°, che racconta la passione dell’autore per il calcio, in particolare per la squadra dell’Arsenal, diventato poi film nel 1997 con Colin Firth. I suoi libri sono pubblicati in Italia da Guanda; tra questi ricordiamo: Febbre a 90’ (1997), Alta fedeltà (2015), Una vita da lettore (2018), Tutto per una ragazza, Sono tutte storie (2013). Sempre da Guanda sono usciti tre volumi da lui curati: i racconti di Le parole per dirlo, la raccolta di scritti sulla musica Rock, pop,... Approfondisci
Note legali