Tutto sotto il cielo - Matilde Asensi - copertina
Salvato in 2 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Tutto sotto il cielo
7,22 € 21,00 €
LIBRO USATO
Venditore: Libro di Faccia
-66% 21,00 € 7,22 €
disp. immediata disp. immediata (Solo 3 copie)
+ 5,30 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libro di Faccia
7,22 € + 5,30 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Librightbooks
14,07 € + 5,30 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Memostore
14,90 € + 5,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libro di Faccia
7,22 € + 5,30 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Librightbooks
14,07 € + 5,30 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Memostore
14,90 € + 5,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Tutto sotto il cielo - Matilde Asensi - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


1923. Elvira, una pittrice spagnola residente a Parigi, riceve la notizia che suo marito Rémy è morto in circostanze oscure a Shanghai. Quando giunge in Cina, accompagnata dalla nipote Fernanda, scopre che Rémy non le ha lasciato altro che debiti. Unica cosa di valore: uno scrigno antico che contiene una strana mappa. Elvira apprende anche che il marito è stato assassinato dai sicari della mafia di Shanghai, la Banda Verde, proprio per quello scrigno che a quanto pare fa gola anche agli eunuchi imperiali e ai seguaci del movimento nazionalista. Intuendo lo straordinario messaggio serbato nel cofanetto, Elvira e Fernanda si lanciano sulla pista del leggendario mausoleo di Qin Shi Huangdi, il Primo Imperatore, dove si favoleggia siano conservati tesori inestimabili. All'avventurosa spedizione si uniscono un antiquario cinese, un giornalista irlandese, amici di Rémy, il suo giovane servo Biao - che rivela sorprendenti doti di deduzione matematica - e il monaco Jade Rojo, maestro di filosofia taoista e arti marziali. Solo con il loro aiuto le due donne potranno sciogliere gli enigmi e superare le prove micidiali che proteggono il luogo di sepoltura del Primo Imperatore del Celeste Impero.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2007
465 p., Rilegato
9788845414145

Valutazioni e recensioni

3,38/5
Recensioni: 3/5
(21)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(7)
3
(3)
2
(3)
1
(3)
paola
Recensioni: 4/5

Bello! Molto interessante le descrizioni dei paesaggi. La trama è molto intrigante. Ma mi è piaciuto meno de L'ultimo Catone, anche se questo lascia degli insegnamenti della cultura cinese che dovremmo far nostri.

Leggi di più Leggi di meno
Francesco
Recensioni: 5/5

Bellissimo. Come tutti i libri dell'Asensi, da leggere.

Leggi di più Leggi di meno
Marcostefano
Recensioni: 3/5

Meriterebbe un voto in più,però è troppo simile a livello di composizione della storia a L'ULTIMO CATONE. cambia solo l'ambientazione in sostanza.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,38/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(7)
3
(3)
2
(3)
1
(3)

La recensione di IBS

Un viaggio acherontico su un battello diretto a Shanghai apre le prime pagine di questo nuovo romanzo di Matilde Asensi, un passaggio attraverso le acque putride del Fiume Giallo, per giungere al cuore della città cinese. Elvira, un'energica pittrice spagnola, da anni residente a Parigi, affronta questo lungo viaggio per recuperare il cadavere di suo marito Rémy, giunto in Cina venti anni prima per seguire gli affari della seteria di famiglia e per coltivare la sua grande passione per il collezionismo. Ad accompagnare Elvira, la sua giovane nipote Fernanda, rimasta orfana da poco e affidata ad una zia che le è quasi completamente estranea. Convinta di risolvere le incombenze burocratiche in pochi giorni e di ricavare anche una discreta somma dalla vendita della casa del marito, Elvira vedrà crollare inesorabilmente le proprie aspettative quando scoprirà di aver ereditato solo una grande quantità di debiti, contratti negli anni da un uomo amante della vita dissoluta, schiavo dell'oppio e assiduo frequentatore di postriboli.
Cercando di ricavare i soldi necessari per far fronte al viaggio di ritorno, la nostra protagonista scopre, tra i vari e curiosi oggetti collezionati dal marito, un forziere che contiene una strana mappa. Da questo momento il soggiorno delle due donne europee è turbato dall'intervento di diversi personaggi, alla ricerca del segreto nascosto nello scrigno. Tra le congiure della mafia cinese e dei servizi segreti imperiali ultra nazionalisti, Elvira si troverà coinvolta in un intrigo dal quale dipenderanno le sorti dell'impero cinese. La mappa conduce infatti alla leggendaria tomba del Primo Imperatore Qin Shi Huangdi, che custodisce un immenso tesoro. Tutto sotto il cielo è proprio il nome con cui viene comunemente chiamata la magnifica tenuta privata dell'Imperatore, verso la quale la sua anima è stata trasportata dopo la morte, come una promessa di ricchezza imperitura.
Nella ricerca del luogo misterioso, Elvira e Fernanda potranno contare sull'aiuto di un noto antiquario cinese, Lao Jang, di un curioso giornalista irlandese, Thichborn, del maestro taoista Rosso e di un giovane e geniale cinese, Biao, in grado di decifrare qualunque codice segreto. Superati gli ostacoli incontrati lungo l'impervio cammino, tra montagne scoscese e antichi monasteri, la carovana si ritroverà finalmente nel luogo di sepoltura dell'Imperatore, anche se il sarcofago contenente il tesoro potrà essere raggiunto solo risolvendo complicati enigmi e affrontando difficili prove di abilità.
Man mano che vengono rivelate le tessere del mosaico che compongono la trama del romanzo, emergono nitide le debolezze e le passioni di tutti i personaggi che popolano questa affascinante e misteriosa avventura. Un canovaccio molto ricco e particolareggiato che ci proietta nelle atmosfere ovattate della Cina degli anni Venti, facendoci vivere le suggestioni e le sensazioni di questo universo così arcano. La prosa di Matilde Asensi è ricca e complessa, la trama è coinvolgente, avvolge e trascina il lettore nei sentieri impervi del Celeste Impero, quasi come quel fiume silenzioso che trasporta e custodisce i putridi segreti di una dinastia.

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Matilde Asensi

1962, Alicante

Autrice conosciuta e apprezzata a livello internazionale. Laureata in giornalismo all’Università di Barcellona, ha lavorato per tutti i più importanti network radiofonici spagnoli prima di dedicarsi alla narrativa. Dal 1999, anno in cui ha esordito come scrittrice, tutti i suoi romanzi di avventure storico-archeologiche sono stati premiati dal pubblico e dalla critica: bestseller da centinaia di migliaia di copie, hanno anche ricevuto molti premi letterari. Tra i suoi libri pubblicati in Italia ricordiamo L’ultimo Catone (2005), La camera d'ambra (2009), La vendetta di Siviglia (2010) Iacobus (2000), L'origine perduta (2006), Tutto sotto il cielo (2007), Il ritorno di Catone (2015).

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore