Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Salvato in 1 lista dei desideri
disponibile in 4 giorni lavorativi disponibile in 4 giorni lavorativi
Info
Tutto su mia madre<span>.</span> Collector's Edition
17,99 €
DVD USATO
Venditore: Vecosell
17,99 €
Disp. in 4 gg lavorativi Disp. in 4 gg lavorativi (Solo 1 prodotto)
+ 5,00 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Vecosell
17,99 € + 5,00 € Spedizione
disponibile in 4 giorni lavorativi disponibile in 4 giorni lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Vecosell
17,99 € + 5,00 € Spedizione
disponibile in 4 giorni lavorativi disponibile in 4 giorni lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi
Tutto su mia madre<span>.</span> Collector's Edition di Pedro Almodóvar - DVD
Chiudi
Tutto su mia madre<span>.</span> Collector's Edition
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Dopo aver perso il figlio in un incidente stradale, una donna decide di rintracciare il padre del figlio che non vede da molti anni e che ora è diventato un travestito. "Sono donne, sono complici, sono amanti".
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Todo sobre mi madre
Spagna
1999
DVD
8017229006890

Informazioni aggiuntive

Cecchi Gori Home Video, 2011
Mustang
96 min
Italiano (Dolby Digital 5.1);Spagnolo (Dolby Digital 2.0 - stereo)
Italiano
1,85:1 Wide Screen
trailers; interviste: intervista a Pedro Almodovar; biografie; filmografie

Valutazioni e recensioni

4,2/5
Recensioni: 4/5
(25)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(20)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(5)

Recensioni pubblicate senza verifica sull'acquisto del prodotto.

Tommaso
Recensioni: 5/5

Un film straordinario, chi non riconosce il valore di questo film non osi dirsi cinefilo, penso che Almodovar sia maturato parecchio a partire da questo film. Metto questo film nella rosa dei miei preferiti in assoluto!!!

Leggi di più Leggi di meno
*Sir Psycho Sexy*
Recensioni: 1/5

concordo con Luca Ballati...un film brutto, noioso e a tratti irritante...l'unica cosa positiva è la bravura della Cruz...

Leggi di più Leggi di meno
*Sir Psycho Sexy*
Recensioni: 1/5

un film brutto, noioso e deprimente...da evitare...

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,2/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(20)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(5)

Recensioni pubblicate senza verifica sull'acquisto del prodotto.

Conosci l'autore

Pedro Almodóvar

1951, Calzada de Calatrava

Propr. A. P. Caballero, attore, sceneggiatore e regista spagnolo. «Madame Bovary c'est moi» diceva Flaubert, e lo stesso dice A. di tutti i suoi personaggi, uomini o donne, etero, omo o bisex che siano. Nato e cresciuto nella Mancha, la provincia spagnola più povera, a soli diciassette anni si trasferisce a Madrid, dove trova lavoro nella compagnia dei telefoni, ma soprattutto diventa interprete, cantore e star della movida della Spagna neo-liberata dalla dittatura franchista con il suo gruppo punk-rock en travesti (Almodóvar & McNanara) e i suoi «scandalosi» undici corti, realizzati fra il 1974 e il 1978, che proietta in casa per animare serate fra amici e conoscenti. Il mondo caotico e confuso del suo primo cinema esplode improvviso nel 1980 con Pepi, Luci, Bom e le altre ragazze del mucchio...

Cecilia Roth

1958, Buenos Aires

Nome d'arte di C. Rotemberg, attrice argentina. Trasferitasi in Spagna con la famiglia alla metà degli anni '70, intraprende la carriera nel mondo del cinema dapprima come costumista, poi come attrice. Dopo svariati ruoli di sfondo, il regista P. Almodóvar la chiama per la parte della ninfomane Sexilia nel grottesco e surreale Labirinto di passioni (1982). Tornata in Argentina, pur lavorando a lungo come presentatrice televisiva, si fa notare nel ruolo di un'ex militante peronista che diventata madre orienta tutte le sue energie nello sviluppo di una cooperativa agricola nella commedia agrodolce Un posto nel mondo (1992) di A. Aristarain. Il grande successo arriva però ancora una volta con un film di P. Almodóvar, lo struggente Tutto su mia madre (1999), dove ricopre il ruolo di una madre...

Marisa Paredes

1946, Madrid

Nome d'arte di María Luisa P. Bartolomé, attrice spagnola. Esordisce sul grande schermo in parti di sfondo nei primi anni ’60, ma è soprattutto l’incontro con il regista P. Almodóvar che segna la sua carriera con personaggi «difficili», satirici, al limite del grottesco: è una suora traviata e masochista in L’indiscreto fascino del peccato (1983), la «divina» Becky del Páramo in Tacchi a spillo (1991), un’insoddisfatta scrittrice di romanzi rosa in Il fiore del mio segreto (1995), una famosa attrice teatrale in Tutto su mia madre (1999). Nella sua carriera densa di successi altri registi segnano tappe fondamentali: interpreta una bigotta tentata dalla passione in Profundo carmesí (1996) di A. Ripstein, una moglie abbandonata e poi ritrovata in Tre vite e una sola morte (1996) di R. Ruiz, la...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore