Two Geography

Artisti: Any Other
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: 42 Records
Data di pubblicazione: 13 settembre 2018
  • EAN: 8012622933804
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 19,50

Venduto e spedito da IBS

20 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione
Adele, ora ventiquattrenne, continua a scrivere di quel mondo magico e veloce che è la vita prima dei trentanni, quella che in tutta la sua nebulosa complessità poi ci portiamo dentro per sempre come l’unica vera golden age, l’età accecante che forgia il nostro diventare adulti. Quello che è cambiato è il contesto musicale che tiene insieme questa nuova manciata di storie: perché “Two, Geography”, il secondo album di Any Other in uscita il 14 settembre 2018 per 42 Records (Cosmo, I Cani, Colapesce), è musicalmente più maturo, più complesso, più libero nella forma e nell’attingere da influenze diverse, antitetiche a volte. Perché se la trinità di Adele rimane pressoché immutata, in “Two, Geography” si sentono rimandi all’indie folk americano di Phil Elvrum (The Microphones, Mount Erie), al tocco chitarristico di Jim O’Rourke e David Grubbs; e poi il songwriting classico, gli arrangiamenti orchestrali e il free jazz, tutti declinati con uno stile e una sensibilità più che attuali.
Abbiamo progressioni, pattern, cellule melodico-ritmiche. E qui veramente potremmo chiamare in causa il minimalismo americano di Reich, Riley, Glass via Sufjan Stevens mentre la scrittura degli archi, per qui suoi rivolti poco ortodossi, riconduce al Van Dyke Parks umoristico di The Songcycle (Boxata su Blow Up Settembre, voto 8)