Ucciderò un uomo

Que la bête meure

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Que la bête meure
Paese: Francia
Anno: 1969
Supporto: DVD
Salvato in 12 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 11,89 €)

Un vedovo, scrittore di racconti per l'infanzia, perde il figlio, ucciso da un pirata della strada. Si mette alla ricerca dell'assassino di cui, per vendicarsi, diventa amico.
  • Produzione: A & R Productions, 2014
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 115 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Contenuti: speciale
  • Claude Chabrol Cover

    "Regista, sceneggiatore e produttore francese. Appassionato di letteratura poliziesca fin dall’infanzia trascorsa nella provincia francese, ancora studente alla facoltà di lettere collabora ai «Cahiers du Cinéma» insieme a A. Bazin, J.-L. Godard, F. Truffaut e E. Rohmer con il quale, nel 1957, scrive a quattro mani un saggio su A. Hitchcock di cui entrambi sono entusiasti ammiratori. Nel 1958 sceneggia, dirige e produce (grazie a un’eredità ricevuta dalla moglie, l’attrice S. Audran) Le beau Serge (1959), intenso melodramma dalle atmosfere poliziesche, preciso e puntuale nella descrizione dell’ambiente sociale e ricco di notazioni psicologiche, che viene premiato al Festival di Locarno ed è spesso citato come capostipite della futura Nouvelle vague. Il successivo I cugini (1959) mostra ancora... Approfondisci
  • Jean Yanne Cover

    Attore, regista e sceneggiatore francese. Esordisce come attore sul grande schermo (e quasi parallelamente anche in televisione) agli inizi degli anni '60 guadagnandosi in breve la fama di valente caratterista. Dopo una parentesi come produttore si lascia sedurre dalla mdp e tra gli anni '70 e '80 scrive, dirige e interpreta opere di buona fattura, caratterizzate da notevole spirito caustico non esente da cadute nel qualunquismo: i divertenti Questo nostro simpatico mondo di pazzi (1972) e Dacci oggi i nostri soldi quotidiani (1973), la commedia fantapolitica I cinesi a Parigi (1974), il goliardico Due ore meno un quarto avanti Cristo (1982) e la parodia storica La vera storia della Rivoluzione francese (1985). Conclusa l'esperienza come regista, riprende a recitare ottenendo ruoli secondari... Approfondisci
Note legali