-15%
L' ultima intervista - Eshkol Nevo - copertina

L' ultima intervista

Eshkol Nevo

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Raffaella Scardi
Editore: Neri Pozza
Collana: Bloom
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 17 ottobre 2019
Pagine: 413 p., Brossura
  • EAN: 9788854519824
Salvato in 60 liste dei desideri

€ 15,30

€ 18,00
(-15%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

L' ultima intervista

Eshkol Nevo

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


L' ultima intervista

Eshkol Nevo

€ 18,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

L' ultima intervista

Eshkol Nevo

€ 18,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 18,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Sulla scia di grandi autori quali Nabokov e Roth, l’acclamato autore della Simmetria dei desideri e Tre piani ci mostra come la vita stessa di uno scrittore possa diventare autentica letteratura.

«Spettacolare come fuochi d’artificio, sicuramente il miglior romanzo di Eshkol Nevo»Nurit Gertz, 103 FM

«Convincente, meraviglioso, non riuscirete a metterlo giú»Rivka Michaeli, 103 FM

«Originale e meravigliosamente scritto… un mix molto sofisticato e giocoso di finzione e realtà»Ido Balas, Mako

«Un tempo mi alzavo felice e oggi mi alzo triste. Non sono certo di sapere il perché»

Cosí comincia questo struggente e, insieme, feroce romanzo in cui, sotto l’occasionale forma di un’intervista a un sito internet, uno scrittore provvede a mettere a nudo il suo cuore. Le risposte, che si susseguono come «fuochi d’artificio», non risparmiano nulla: passioni, amori, inimicizie, tradimenti, la stessa apparente vanità dell’esercizio della scrittura, magnifica via di fuga quando la vita imbocca sentieri troppo stretti, ma futile scappatoia quando la vita arranca miseramente per la via, e la donna amata non trova piú in te la felicità, la figlia abbandona casa, l’amico si ammala. Non c’è scrittore, è noto, che non menta nelle interviste, che non risponda, appunto, da scrittore, in maniera calcolata, cauta, misurata. Un’ipocrita precauzione che non alimenta queste pagine, che non costituiscono per niente un educato diario intimo. Sono pagine in cui irrompe la verità nuda e cruda, divertente, triste, scandalosa, politicamente scorretta, una verità cosí vera da aprire non soltanto le porte alle stanze nascoste di una vita, ma da mostrare persino come al suo centro si insedi spesso la piú spudorata menzogna. Dai quesiti piú banali: Cosa la spinge a scrivere?, Come descriverebbe la sua giornata lavorativa? a domande di carattere piú intimo: Che tipo di bambino era? fino ad arrivare agli interrogativi temuti da ogni fragile anima: Quand’è stata l’ultima volta che le si è spezzato il cuore? lo scrittore danza, con le sue risposte, sul proprio abisso personale, su quella voragine che costituisce la zona d’ombra di ogni singola esistenza.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,4
di 5
Totale 5
5
3
4
1
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Loris

    17/01/2020 16:01:27

    “I libri possono essere – per i lettori e per gli scrittori – una buca in cui nascondersi.” L’io narrante di questo romanzo ha usato la finzione letteraria per dilatare la sua percezione del mondo, per ampliare un orizzonte che cominciava ad essere asfittico. Raccontare storie è divenuto il solo modo con cui si relaziona agli altri, compresi i familiari. Le esperienze e le persone (opportunamente trasposte e mascherate) sono prima di tutto una potenziale fonte di ispirazione. La scrittura è ormai una droga che confonde realtà e finzione, l’unica risorsa con cui affrontare eventi spaventosi come una crisi coniugale e la perdita imminente dell’amico più caro. La forma scelta (da Nevo e dal suo alter-ego) non è però il romanzo dalla canonica struttura lineare. L’espediente dell’intervista on-line consente di creare una sorta di blog in cui i vari frammenti vanno a comporre una (auto?)biografia che è anche ritratto socio-politico di una nazione. Distinguere una Verità dirimente è arduo tanto per la psiche quanto per la Storia. Nevo si conferma un abilissimo narratore, capace di assemblare racconti e personaggi che catturano subito l’attenzione, miscelando ironia e nostalgia. Il lascito paradossale di questo lavoro è un invito ad abbandonare il conforto dell’elaborazione letteraria e a guardare in faccia la realtà, per quanto imperfetta, dolorosa o incomprensibile possa presentarsi.

  • User Icon

    Gian

    12/12/2019 11:58:10

    Quando ti avvicini alla fine del libro e ti intristisci vedendo che stai per terminarne la lettura, significa che l'autore ha fatto pienamente centro.

  • User Icon

    Nicoletta

    21/11/2019 21:08:38

    Trovo che la costruzione di questo romanzo sia originale e complessa,ma rende il libro meno avvincente ed interessante rispetto alle altre opere di questo scrittore;ci sono parecchie ripetizioni,la moglie Dikla risulta parecchio pesante,il rapporto con i figli troppo sentimentale.Ho apprezzato invece lo sguardo sulla situazione politica e sociale di Israele.

  • User Icon

    enrico

    13/11/2019 09:14:56

    grandissimo romanzo che,a mio modesto parere, pone Nevo al livello dei piu' grandi autori contemporanei . Si tratta delle risposte date ad una lunga serie di domande scritte inviate allo scrittore; risposte che si trasformano meravigliosamente in un universo assolutamente non lineare, dove autobiografia, invenzione e manipolazione della realta', quasi la condanna del'essere "scrittore",si mescolano in un continuum affascinante, coinvolgente al massimo grado anche dal punto di vista squisitamente emotivo. Elementi centrali del tutto sono il rapporto arduo,doloroso,dolce,struggente, con la compagna di una vita,Dikla, che sta per abbandonarlo, il rapporto con i figli, il rapporto con l'amico del cuore Ari, alla fine della sua vita per un cancro del pancreas,ma,soprattutto, con il suo essere "scrittore",inteso come elemento caratteriale e non solo professionale. Scrittore vuole dire essere cannibale della realta',delle persone; vuol dire cercare continuamente,in ogni occasione e con chiunque, storie,spunti,dai quali far nascere qualcosa. Cosi' agendo,tuttavia, si rischia di perdere di vista la realta'"vera" ed oggettiva delle cose e delle persone,anche di quelle che sono piu' vicine e di vivere costantemente in una bolla di vero/falso/sognato che puo' arrecare gioie,ma anche grandi dolori e sofferenze. La scrittura di Nevo rende in modo magistrale questa condizione e trascina il lettore in un vortice di sensazioni forti,molto difficili da lasciare anche dopo l'ultima pagina.

  • User Icon

    Libriamoci913

    05/11/2019 14:37:56

    Sin dalla prima battuta è chiaro il dato autobiografico del testo, un testo che non segue, nella ricostruzione, un ordine cronologico ben preciso nel suo snodarsi, estendersi. L’autore riesce a passare da un argomento all’altro senza problemi e anche se la ricostruzione non avviene in modo lineare, due sono i cardini attorno ai quali ruota l’opera: il rapporto con la scrittura e il rapporto, in crisi e sempre più complesso, con la moglie Dikla. - Estratto dal blog -

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
  • Eshkol Nevo Cover

    Eshkol Nevo è nato a Gerusalemme nel 1971. Ha vissuto tra Israele e gli Stati Uniti, ma ha completato gli studi a Tel Aviv. Ha iniziato a lavorare come pubblicitario, carriera poi abbandonata per dedicarsi alla scrittura e all'insegnamento della scrittura creativa. Nel 2005 ha vinto il Book Publisher's Association's Golden Book Prize. Tra le sue opere: La simmetria dei desideri (Neri Pozza, 2010), Neuland (Neri Pozza, 2012), Nostalgia (Neri Pozza, 2014), Soli e perduti (Neri Pozza, 2015), Tre piani (Neri Pozza, 2017), L'ultima intervista (Neri Pozza, 2019). Approfondisci
Note legali