L' ultima legione

(The Last Legion)

Titolo originale: The Last Legion
Regia: Doug Lefler
Paese: Gran Bretagna; Italia; Francia; Slovacchia
Anno: 2007
Supporto: DVD
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 7,99

€ 9,99

Risparmi € 2,00 (20%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibile in 4 gg lavorativi

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    BEATY

    19/02/2014 14:35:16

    Sicuramente pecca per la ricostruzione storica...sicuramente non è una trasposizione fedele del libro di Manfredi...in ogni caso è avvincente, gli attori sono bravi e alcune trovate ironiche e divertenti...Comunque un film piacevole da vedere

  • User Icon

    Daniele Santarosa

    06/10/2009 22:23:38

    Il film ha un buon ritmo e ti tiene sulla corda, ma sono troppe le incongruenze rispetto al libro di Manfredi e la realtà storica. Il libro inizia nel 476 dc mentre il film nel 460 dc. La capitale dell'impero romano d'occidente ai tempi era collocata a Ravenna e non a Roma. Un film avvincente ed emozionante, ma non attendibile dal punto di vista storico

  • User Icon

    Nicola

    23/07/2009 16:31:36

    Sono assolutamente d'acordo con Giacomo, il film mi è parso bello, ma in alcuni tratti è decisamente scontato e banale. Il sui difetto principale è l'incongruenza con il libro di Manfredi, che raconta la vicenda in modo diverso, e anche più realistico. Tuttavia è un film abbastanza buono, e sebbene non presenti nulla di "nuovo" sarà senz'altro apprezato da tutti gli amanti dei film d'avventure.

  • User Icon

    Giacomo

    23/07/2009 16:25:15

    Ho trovato questo film interessante e, benchè il tema sia un po' scontato, le vicende mi sono parse raccontate in modo originale e ricche d'avventura. Insomma, un bel film, forse in alcune parti un po' "difficile" da seguire, ma molto affascinante.

  • User Icon

    maurizio

    02/08/2008 17:25:23

    Occasione sprecata. Manfredi scrive degli ottimi libri ma questa interpretazione cinematografica "low cost" non è un granchè. Cast minore, trama confusa ("ispirata" al romanzo) colonna sonora non all'altezza. Peccato perche' da un buon libro andrebbe tratto un buon film.

  • User Icon

    massimo

    30/07/2008 23:39:00

    Mah. Il libro non era male (anche se a tratti contorto e improbabile). Il film derivato è nell'insieme pessimo (per i motivi già esposti da altri). Se pero' guardate il film, inteso come spettacolo, in maniera acritica, avrete un discreto b-movie d'azione in costume (lontano miglia da Il gladiatore o da King Arthur, ma si vede che i mezzi a disposizione della produzione sono un decimo e la regia è quella che è ...). Godetevi, se potete, il discreto spettacolo accontentandovi di cio' che passa il convento. Certo, affittate il DVD o pagatelo a prezzo "d'offerta" .....

  • User Icon

    mari

    06/04/2008 22:46:27

    Dimostrando enorme competenza cinematografica :-) do 3 a questo filmone solo perché Colin Firth (capace di ben altri ruoli) è sempre e comunque stupendo!

  • User Icon

    genio

    20/02/2008 22:04:17

    Ho letto il libro dl V.M.Manfredi, avvincente, mi ha catturato, rapito(come del resto ahche gli altri suoi libri), dalla prima all'ultima riga, bella la sorpresa finale. Il film mi ha deluso:troppo "compresso",personaggi estromessi nella sceneggiatura poca aderenza al testo con strafalcioni storici (i testi di Manfredi sono sempre inseriti nel contesto storico). Può piacere di certo a chi non ha letto il libro.

  • User Icon

    paperino68

    11/02/2008 12:13:51

    Un disastro. Tipico B-movie pretenzioso, ha una regia affrettata e superficiale, che banalizza il testo di Manfredi (gradevole anche se a parer mio già parecchio inferiore a tanti altri suoi romanzi). Quanto alla recitazione, stendiamo un velo pietoso. Firth da almeno dieci anni ha sempre la stessa espressione sul viso, la bellissima Rai farebbe meglio a rimanere a Bollywood dove sanno valorizzare le sue indubbie doti anche recitative, Ben Kingsley è costretto a portare un trucco patetico e i cattivi sono semplici macchiette. Peccato

  • User Icon

    Vittorio

    11/02/2008 11:21:07

    De Laurentis come produttore dovrebbe capire che i tempi sono cambiati e che le convenzioni da lui utilizzate per fare film non portano piu' nulla. Invece, prende un libro stupendo come "L'ultima legione" di Manfredi e semplcemente lo massacra cambiandone personaggi e ambientazioni, mettendo gli attori sbagliati al posto sbagliato, usando un regista semplicemente modesto e riducendo il tutto ad un fumetto di basso rango con un livellod i realizazzione inqualificabilmente limitato. Livia che trasformata in una guerriera Indiana Ninja (?) invece che l'amazzone in fuga dalla futura Venezia, il cannone sparafrecce e d Ravenna a Roma sono gli esempi piu' eclatanti del massacro del testo originale. E il regista dovrebbe dare prima una occhiata a "il Gladiatore" o al piu' vicino "King Arthur" per avere una idea di come andrebbero girate le scene di battglia in costume ai giorni nostri. In un guazzabuglio di personaggi improbabili e stacchi temporali assurdi (i nostri vanno da Capri a Dover in meno di cinque minuti di film, contro un terzo abbondante del romanzo), qualcuno e qualcosa si salvano. Ben Kingsley fa del suo meglio, ed e' certo il personaggio meglio reso tra film e romanzo. La spada di Cesare e' quella che ci si aspetta. Poi, qua e là, qualche scena del film che avrebbe potuto essere e che non e' stato, anche se risulta sempre impietoso il confronto scena per scena e personaggio per personaggio con il già citato King Arthur. Come confrontare "Conan il Distruttore", altro immortale esempio dgli scempi di De Laurentis, con il primo e unico "Cona il Barbaro". Da vedere per capire come NON deve essere fatto un film ai giorni nostri, e nella speranz che qualcuno, fra qualche decennio, riprenda il romanzo e ne faccia una versione piu' degna.

Vedi tutte le 10 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: 01 - Home Entertainment, 2008
  • Distribuzione: Rai Cinema - 01 Distribution
  • Durata: 98 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Italiano (DTS 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: dietro le quinte (making of); foto; scene inedite in lingua originale; trailers