L' ultima parola. La vera storia di Dalton Trumbo

Trumbo

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Trumbo
Regia: Jay Roach
Paese: Stati Uniti
Anno: 2015
Supporto: DVD
Salvato in 20 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 9,99 €)

Dalton Trumbo, lo sceneggiatore di Vacanze Romane e Spartacus, venne processato e imprigionato solo perché "sospettato di comunismo", ma non smise mai di lottare contro questa ingiustizia tornando alla fine a vincere il suo meritatissimo Oscar.
4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Roxy

    15/05/2020 17:39:22

    Negli ani cinquanta ad Hollywood vi era una continua battaglia a quelli che si ritenevano nemici del paese. Questi erano esclusi dal mondo dello spettacolo per la loro fede politica (o presunta). Si vede quest’allontanamento dagli occhi di uno degli sceneggiatori più influente ed ammirato di quegli anni che collaborava con i migliori registi ed attori sotto falso nome, inseriti in questa black list, non poteva andare a ritirare i premi che aveva vinto.

Un biopic dal carattere idealista che preferisce concentrarsi sull'uomo più che sullo scrittore

Trama
Dalton Trumbo sbarcò dal Colorado a Los Angeles, cominciò come lettore per la Warner Bros e divenne, negli anni Quaranta, uno degli sceneggiatori più ricercati d'America. Lavorò per la Columbia, la MGM, la RKO ed era una presenza fissa nella scena sociale hollywoodiana. Era anche comunista, schierato con i sindacati e in favore dei diritti civili. Nel 1947, finì, come mezza Hollywood, di fronte al Comitato per le Attività Antiamericane, ma, a differenza della maggior parte dei colleghi, rifiutò di rispondere alle domande. Andò in prigione, perse la casa, il lavoro, il palcoscenico sociale, eppure non si arrese: continuò a scrivere sceneggiature sotto falso nome e a battersi fino al successo per lo smantellamento della lista nera.

  • Produzione: Eagle Pictures, 2016
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 124 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Contenuti: speciale
  • Diane Lane Cover

    Attrice statunitense. Debutta nel cinema giovanissima a fianco di L. Olivier in Una piccola storia d'amore (1979) di G.R. Hill e in seguito interpreta tre film di F.F. Coppola: I ragazzi della 56ª Strada (1983), Rusty il selvaggio (1983) e Cotton Club (1984), creandosi un'immagine ribelle e sexy. Dopo il ruolo della rock-star in Strade di fuoco (1984) di W. Hill, la sua stella si appanna. Richiamata da F.F. Coppola per Jack (1996), è protagonista di A Walk on the Moon - Complice la luna (1999) di T. Goldwyn, e poi è nel cast di La tempesta perfetta (2000) di W. Petersen, partner di R. Gere in Unfaithful (2002) di A. Lyne e di R. Bova in Sotto il sole della Toscana (2003) di A. Wells. In seguito si segnala nella commedia romantica Partnerperfetto.com (2005) di G.D. Goldberg e in Hollywoodland... Approfondisci
  • Helen Mirren Cover

    Nome d'arte di Elena Vasil’evna Mironova, attrice inglese. Apprezzata interprete teatrale della Royal Shakespeare Company, esordisce nell’adattamento cinematografico di A Midsummer Night’s Dream (Sogno di una notte di mezza estate, 1968) di P. Hall. Dopo figure femminili spregiudicate (Messia selvaggio, 1972, K. Russell), la durezza del volto la indirizza verso ruoli ambigui (la donna del gangster in Un venerdì maledetto, 1980, di J. Mackenzie), addirittura negativi (Morgana in Excalibur, 1981, di J. Boorman). Ottenuto un buon successo con Cal (1984) di P. O’Connor, dove interpreta una vedova protestante travolta dalla passione per un militante dell’Ira, torna a provocare come moglie fedifraga in Il cuoco, il ladro, sua moglie e l’amante (1989) di P. Greenaway, prima di vestire i panni di... Approfondisci
Note legali