L' ultima tempesta

Prospero's Books

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Prospero's Books
Paese: Gran Bretagna; Francia; Italia; Olanda
Anno: 1991
Supporto: DVD
Salvato in 30 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 7,50 €)

Solo con la figlia su un'isola abitata da spiriti che con arti magiche ha messo al suo servizio, Prospero, spodestato duca di Milano, suscita una tempesta che fa naufragare i suoi nemici, ma rinuncia alla vendetta.
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    M_to

    24/03/2020 19:21:13

    Un capolavoro, la musica carezza l'anima e il resto è poesia magica per lo sguardo!

  • Produzione: Cecchi Gori Home Video, 2009
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 125 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: Full screen
  • Area2
  • Contenuti: filmografie
  • Erland Josephson Cover

    Attore svedese. Intenso interprete dalle spiccate venature drammatiche e intimiste, è uno degli attori prediletti da I. Bergman che intorno alla sua maschera austera costruisce memorabili figure del tormento. Con il maestro svedese recita nel 1958 in Alle soglie della vita e soprattutto in Il volto, per poi apparire in numerosi altri film tra i quali Scene da un matrimonio (1973), L’immagine allo specchio (1976) e Fanny e Alexander (1982). Versatile e molto attivo anche in teatro, recita in molti film italiani come Io ho paura (1977) di D. Damiani, Al di là del bene e del male (1977) di L. Cavani e Dimenticare Venezia (1978) di F. Brusati. Nel corso della sua carriera collabora con alcuni fra i più importanti registi europei: è in Montenegro Tango - Perle e porci (1981) di D. Makavejev, Nostalghia... Approfondisci
  • Michel Blanc Cover

    Attore e regista francese. Proviene dalla gavetta dei «café-théâtre» d'oltralpe, fucina di talenti, soprattutto brillanti, nei quali ha imparato i tempi comici e la disinvoltura che lo hanno reso uno degli attori più popolari del suo paese. Fra i suoi film distribuiti in Italia, Lui portava i tacchi a spillo (1986) di B. Blier in cui, con G. Depardieu, dà vita a una improbabile coppia di travestiti, ottenendo a Cannes la Palma per la miglior interpretazione maschile. Notevole anche il suo ruolo, stavolta tragico, in L'insolito caso di Mr. Hire (1989) di P. Leconte, tratto da G. Simenon. Ritorna poi ai prediletti toni grotteschi con lo psicologo «colpevolista» che cerca in tutti i modi incastrare Il mostro (1994) di e con R. Benigni. Meno noti i suoi film da regista, fra i quali Il sosia (1994)... Approfondisci
  • John Gielgud Cover

    Attore inglese. Ancora studente alla Lady Benson's Acting School, esordisce nel 1921 all'Old Vic nell'Enrico V. Nel 1930 interpreta Amleto e si impone come uno dei più autorevoli interpreti shakespeariani della sua generazione, sia in teatro sia al cinema. Si distingue nel cast del Giulio Cesare (1953) di J.L. Mankiewicz, nella perfetta ricostruzione dell'Italia quattrocentesca allestita da R. Castellani per Giulietta e Romeo (1954), nel vigoroso e disinvolto Riccardo III (1955) di L. Olivier, nell'anticonvenzionale Falstaff (1965) di O. Welles e nell'energico, affannato Hamlet (1996) di K. Branagh. Non sempre il cinema gli ha prestato sufficiente attenzione, utilizzandolo talvolta per ruoli di contorno o inserendolo in film meno brillanti delle sue prove. Quando l'eccellenza dell'attore si... Approfondisci
Note legali