Ultimatum alla Terra

The Day the Earth Stood Still

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Day the Earth Stood Still
Paese: Stati Uniti
Anno: 2008
Supporto: DVD
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 7,99

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 7,99 €)

La scienziata Helen Benson si ritrova faccia a faccia con un alieno chiamato Klaatu che ha viaggiato per l'universo per avvertire l'umanità di un'imminente crisi globale. Quando alcune forze che sfuggono al controllo di Helen ritengono ostile l'extraterrestre e gli negano la possibilità di parlare ai leader del mondo come aveva richiesto, lei e il figliastro Jacob scoprono le conseguenze mortali della frase di Klaatu. Ora Helen deve convincere questa entità mandata per distruggere la Terra che l'umanità in realtà merita di essere salvata.
3
di 5
Totale 5
5
1
4
1
3
1
2
1
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    stefania.vassalli

    19/07/2017 15:38:42

    carino come films

  • User Icon

    Giuseppe

    27/08/2012 04:16:33

    un film che mi ha molto sorpreso davvero ben fatto tanto più che rispecchia la realtà delle cose. il finale vabbè scontato mica potevamo avere ciò che meritiamo? però la scena che mi ha fatto riflettere di più e quando si trova alla stazione e ci sono due persone dove una viene derubata del biglietto o dei soldi e comunque gli viene un infarto e quello scappa.fa capire chi siamo e cosa meritiamo. voto 5 +++!

  • User Icon

    Roberto

    29/04/2009 10:39:39

    Che dire???? Meglio la versione del 1951. Inutile aggiugere altro.

  • User Icon

    massimo

    28/04/2009 16:52:21

    Non concordo. A me è piaciuto. L'originale rimane nel nostro immaginario infantile come un capolavoro, ma guardato con gli occhi di oggi mostra tutti i suoi limiti. D'altro canto un remake da una parte deve far sempre i conti con il primo film (e con l'immagine che ne abbiamo conservato) dall'altro si rimane vincolati alla traccia base, con tutti i suoi limiti impliciti. L'idea newage del mondo/cosmo/natura che si ribella contro i soprusi della specie umana a suo tempo era una novità, adesso suona un po' stucchevole. Di certo abbiamo un film "moderno" come struttura, tempi e scene e scenografie. Con ottimi effetti speciali e un Reeves perfetto nel ruolo. Forse con una regia "maggiore" e una colonna sonora adeguata si poteva fare meglio. Di buono c'è anche che non saremo vittime di stucchevoli sequel.

  • User Icon

    Maurisel

    21/04/2009 17:48:08

    Ahime', ci risiamo con un remake che non vale assolutamente il film originale, malgrado il sontuoso apparato e gli effetti speciali. Oltre tutto il film attuale ricalca in maniera fin troppo evidente alcune trovate di " Independence day ", tipo la repellente tuta biologica da cui esce fuori l'alieno, alcune scene di distruzione e molto altro.A proposito dell'alieno, quello interpretato da Michael Rennie era una figura solida ed autorevole, quello attuale e' quasi un bamboccio, che -a partire da un certo punto- non sa piu' che pesci prendere: insomma questa umanita' la sterminiamo oppure no ? E la sequenza nella quale manca la corrente in tutto il mondo ? Nel vecchio film incuteva paura a tutta la gente, qui sembra solo una specie di mega-show di cui non si sa nemmeno la conclusione e comunque non sembra spaventare nessuno. Non ci siamo proprio.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
  • Produzione: 20th Century Fox Home Entertainment, 2009
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 103 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Spagnolo (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Italiano; Spagnolo
  • Formato Schermo: 1,33:1
  • Area2
  • Contenuti: scene inedite in lingua originale: scene tagliate: "L'attrezzatura è fornita agli scienziati" - "Helen e Granier discutono" - "Versione estesa si Klaatu nell'ingresso"; speciale: "Ripensare Ultimatum alla Terra" - "Liberare Gort" - "Scrutare il cielo: alla ricerca di vita extraterrestre" - "Il giorno in cui la terra era verde"; commenti tecnici: commento dello sceneggiatore David Scarpa; foto; storyboard
  • Keanu Reeves Cover

    Propr. K. Charles R., attore canadese. Attore dallo sguardo imperscrutabile, dimostra un solido talento interpretando una sorprendente varietà di ruoli, come il simpatico Parenti, amici e tanti guai (1989) di R. Howard, il maledetto Belli e dannati (1991) di G. Van Sant o il sereno Piccolo Buddha (1993) di B. Bertolucci. Apparentemente destinato a interpretare ruoli di adolescenti problematici, presto si dimostra credibile in pellicole in costume come Le relazioni pericolose (1988) di S. Frears, Dracula di Bram Stoker (1992) di F.F. Coppola o Molto rumore per nulla (1993) di K. Branagh. Parallelamente interpreta alcuni originali film d’azione come Point Break (1991) di K. Bigelow e Speed (1994) di J. De Bont. Con il ruolo di Neo in Matrix (1999) e nei due sequel di A. e L. Wachowski, dove... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali