Categorie

Giorgio Pisanò

Editore: Il Saggiatore
Collana: Saggi. Tascabili
Anno edizione: 2009
Formato: Tascabile
Pagine: 206 p. , Brossura
  • EAN: 9788856501070

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Andrea

    07/04/2014 10.24.07

    Bellissimo saggio frutto di un paziente e accurato lavoro quarantennale. L'Autore è riuscito a portare a galla la verità su come si sono effettivamente svolte le ultime ore del Duce e di Claretta, verità tenuta nascosta da decenni di omertà e reticenza da parte dei protagonisti di quei drammatici momenti che hanno fatto in modo che passasse alla storia un racconto che nulla ha a che vedere con quanto veramente accadde. Se da un lato l'uccisione di Mussolini può essere vista come l'esecuzione di una condanna a morte (come vuole far credere la versione "ufficiale" della storia, perchè in realtà fu un assassinio vero e proprio), emerge invece che quello di Claretta fu semplicemente un brutale e vigliacco omicidio rimasto impunito. L'Autore, grazie a prezione testimonianze raccolte prima che fosse troppo tardi, ha ricostruito minuziosamente il susseguirsi dei fatti riuscendo a dare risposta a molti interrogativi; purtroppo non emergono i nomi degli esecutori materiali degli omicidi, nomi sconosciuti ai testimoni, e rimasti coperti dalla coltre di omertà partigiana. Il saggio, che giustamente non prende in considerazione aspetti politici e/o ideologici, è arricchito da quattro utilissime cartine a da alcune fotografie che aiutano il lettore a orientarsi nei luoghi descritti. Alla luce di tutto ciò sarebbe ora il caso, dopo quasi 70 anni, che la verità di quei momenti sia resa pubblica al di là dei lettori di questo libro, rettificando una volta per tutte i libri di storia e sbugiardando definitivamente tutti coloro, vivi o morti, che per decenni hanno sostenuto diverse versioni dei fatti (in primis quella "ufficiale").

  • User Icon

    edmonddantes

    28/08/2009 10.15.03

    Finalmente dp mezzo secolo di menzogne, la verità sulla fine del Duce e della Petacci.A poco a poco le menzogne dei vincitori vengono scoperte. Per ki ama i gialli, per ki vuol sapere cm mori' il capo del fascismo, qst libro di Pisanò dici quasi tutto. Compratelo, nn ve ne pentirete

Scrivi una recensione