Categorie

James Rollins

Traduttore: G. P. Gasperi
Editore: Nord
Collana: Narrativa Nord
Anno edizione: 2009
Pagine: 460 p., Rilegato
  • EAN: 9788842915928
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it € 10,04

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Diana

    30/06/2016 17.46.03

    E' un libro che quando lo cominci non lo smetti piu' di leggere, con continui colpi di scena e suspense dall'inizio alla fine. Devo pero' ammettere che e' tutto poco credibile, con i buoni che non si fanno quasi nulla e i cattivi che muoiono e con l'enorme catastrofe sventata all'ultimo momento (da persone che non si capisce come siano ancora vive). Ho trovato interessanti i commenti dell'autore su alcuni aspetti che invece sono veri, sui quali dunque l'autore si e' documentato, come certe capacita' particolarmente spiccate di alcune persone autistiche e sui pericoli del nucleare.

  • User Icon

    Giuseppe R

    22/11/2013 11.56.50

    Con 2/5 vado in controtendenza rispetto agli altri commenti. Lodevole il lavoro di documentazione che lo scrittore ha fatto, interessante l'approfondimento sul disastro di Cernobyl, però... Soliti personaggi manichei, solita catastrofe planetaria sventata all'ultimo secondo, soliti colpi di pistola che centrano i cattivi e prendono solo di striscio i buoni... Insomma, il libro non è brutto, ma sento che non aggiunga niente all'affollatissima categoria dei romanzi thriller/d'avventura contemporanei.

  • User Icon

    Manuela

    05/01/2012 17.45.08

    Stupendo e avvincente esattamente come tutti gli altri libri di Rollins!

  • User Icon

    Marcella

    21/07/2010 14.25.17

    Veramente bello e toccante. Credo sia uno dei migliori di Rollins che, contrariamente ad altri colleghi, con gli anni sta migliorando scrittura e approfondimento dei personaggi. Consigliatissimo anche per chi non conosce l'autore e i personaggi (già "visti" in libri precedenti).

  • User Icon

    klaus

    01/07/2010 08.44.53

    Molto avvincente. Consigliatissimo a chi ama il genere.

  • User Icon

    Marco

    27/04/2010 23.20.18

    Non ho più parole per definire James Rollins, che si sta confermando al vertice del panorama mondiale. Solo un avvio un po' stentato impedisce a questo romanzo di essere allo stesso eccelso livello di Amazzonia, Artico e l'Ordine del Sole Nero. Certamente per gli amanti di Rollins e della Sigma una avventura da non perdere.

  • User Icon

    Marco_77

    07/04/2010 09.23.41

    Leggermente inferiore agli altri libri di Rollins, forse le storie parallele che ogni volta sono presenti nei suoi libri cominciano un pò a sembrare una ripetizione, stiamo comunque parlando di uno dei migliori scrittori di thriller/action del panorama mondiale!

  • User Icon

    klaus

    25/02/2010 15.38.39

    Avvincente dalla prima all'ultima pagina.

  • User Icon

    Francesco

    27/08/2009 12.16.23

    Questo libro come gli altri dell'autore James Rollins è un concetrato di avventura inserita in un ottima storia adrenalinica che spero continui con un libro successivo, perché, per mia personale opinione, non sono mai sazio.

  • User Icon

    daniele

    19/07/2009 11.10.10

    Rollins è sempre una garanzia!!

  • User Icon

    alessandra

    19/07/2009 10.47.08

    da appassionata di Grecia l'ho comprato perchè la copertina mi piaceva...ma di Grecia dentro quelle pagine c'è proprio l'ombra. E anche il mitico Gray, compare troppo poco, troppe parti inutili, rimane un discreto libro ...

  • User Icon

    Simona

    08/04/2009 10.48.38

    Nel suo complesso è un onesto libro di intrattenimento e di avventura, anche se i personaggi sono poco approfonditi come psicologia e a volte si ha la sensazione che l'autore voglia trattare troppo materiale contemporaneamente.

  • User Icon

    NADIA3

    27/03/2009 13.36.11

    Se si cerca un libro di evasione,con innumerevoli colpi di scena e ambientazioni particolari Rollins è l'autore giusto.Certo, bisogna soprassedere sulla trama a volte caotica o ai personaggi troppo manichei(i cattivi cattivissimi anche se poi magari si redimono e i buoni sempre buonissimi....) ma è cosi',prendere o lasciare e in ogni caso si lascia prendere bene!

  • User Icon

    Oscura

    09/03/2009 09.14.47

    Rollins è una garanzia di divertimento!!!

  • User Icon

    Andrea

    07/03/2009 17.26.10

    Che dire? Non ho parole. Ogni libro che leggo di Rollins mi lascia estasiato e con la voglia di leggerne al più presto dei nuovi. L'ULTIMO ORACOLO è un romanzo che abbatte il confine tra scienza e fantastico e ci riesce veramente bene. Lo consiglio vivamente a tutti.

  • User Icon

    Alessandro

    27/02/2009 14.25.44

    ..l'nizio è un po' in "salita", poi diventa appassionante come tutti i libri di Rollins...inquietante l'argomento e purtroppo reale come l'autore sottolinea alla fine! Non è il libro sulla Sigma che preferisco ma senz'altro avvincente come i precedenti...alla fine mi sono anche commosso...

  • User Icon

    Marco

    19/02/2009 23.11.04

    Cosa posso dire? Non ho mai dato un voto ad un libro prima di averlo concluso, ma questa volta ho deciso di farlo. Sono contento di averlo acquistato e grato all'autore di aver pensato e scritto un tale romanzo. Vi assicuro che faccio veramente fatica a distaccarmene e sicuramente leggerò tutti gli altri suoi libri. Leggetelo! i brillanti autori DEVONO SEMPRE avere il seguito che meritano. Grande Rollins!

  • User Icon

    Ale

    11/02/2009 21.18.41

    Molto molto bello. L'ho aspettato per un anno e Rollins non ha deluso le aspettative. Certo, non è come il suo capolavoro, L'Ordine del Sole Nero, ma ugualmente L'Ultimo Oracolo riesce a catturare il lettore.E poi, non dico niente per non spoilerare, ma ci sono un paio di scene che i fans della Sigma non possono non aver sperato ;)

  • User Icon

    Massimo

    10/02/2009 18.11.49

    Bellissimo libro, la trama è avvincente e gli argomenti trattati sono interessanti. Incredibile come riesca Rollins ad unire scienza, storia e politica con l'azione. Forse leggermente inferiore ai precedenti (soprattutto rispetto a la Mappa di Pietra e il Marchio di Giuda) per una parte centrale con meno "azione" del solito... Consiglio a tutti, ma è meglio aver letto prima i precedenti della Sigma Force...

  • User Icon

    Albano

    09/02/2009 10.09.12

    Rollins, un marchio, una garanzia.

Vedi tutte le 21 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione