Recensioni Ummagumma (Discovery)

  • User Icon
    04/12/2019 15:40:58

    Capolavoro assoluto dei primi Pink Floyd (purtroppo da poco senza Barrett), quattro lunghi brani psichedelici, di grande qualità artistica che sono puro sogno e visione, sino ad incredibili improvvisazioni lisergiche ai limiti del (proto) noise, e struggenti ballate. Il migliore periodo creativo, tra la fine dei '60 e l'inizio dei '70, di una band che ha scritto la storia del rock con classe purissima, stile e sterminata immaginazione. Album che sembra provenire ancora oggi...da un'altra galassia.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    14/04/2019 00:16:12

    Ummagumma è il quarto album in studio del gruppo musicale britannico Pink Floyd, pubblicato il 7 novembre 1969 nel Regno Unito dalla EMI e tre giorni più tardi negli Stati Uniti dalla Harvest Records. Si tratta di uno degli album più sperimentali della discografia del gruppo, nonché uno dei primi a presentare influenze tratte dal rock progressivo. Alla sua uscita, Ummagumma raggiunse la quinta posizione delle classifiche di vendita nel Regno Unito ed il 74º negli Stati Uniti d'America, facendo entrare i Pink Floyd nella top 100 degli Stati Uniti per la prima volta in carriera. In quest'ultimo Paese, l'album venne certificato disco d'oro il 28 febbraio 1974 e disco di platino l'11 marzo 1994.

    Leggi di più Riduci